Estrella Galicia, Mondiale "totale" e tanta Italia

MOTOGP

Biagio Maglienti

E' uno dei pochi team che scenderà in pista in tutte le categoria del Motomondiale. L'Italia punta in altro con Enea Bastianini in Moto3 e Franco Morbidelli in Moto2

Dalla MotoGP alla Moto3 passando per la Moto2, ovvero uno dei pochi team, l’Estrella Galicia Marc VDS, ad avere un impegno totale nelle tre classi del Motomondiale. E soprattutto si tratta di un team che schiera una bella porzione di tricolore, con grandi aspettative.

A Madrid sono state svelate le tre moto e ad alzare il velo c'erano il nostro Enea Bastianini, con l’obiettivo di vincere il titolo in Moto3 e Franco Morbidelli altrettanto sicuro di ben figurare in Moto2. Quindi l’Italia punta in alto e lo fa con quello che si potrebbe, almeno nelle due classi minori, considerare il team ufficiale della Honda.

Ad affiancare Enea Bastianini, nuovo in questo team, Aron Canet. Confermato al contrario il team di Moto2 con Franco Morbidelli e il campione del mondo 2014 Alex Marquez, fedele a questi colori già da iridato della classe minore. In Motogp due giovani arrembanti hanno trovato il giusto team per farsi largo.

L’australiano Jack Miller, protagonista del grande salto Moto3/MotoGP nel 2015, e il campione del mondo Moto2 (2014) Tito Rabat, proseguono il loro apprendistato nella classe maggiore, con più esperienza e obiettivi spostati chiaramente in alto. Grandi attese, quindi, per il team Estrella Galicia e grandi attese anche per i piloti italiani, in un campionato targato 2017 sicuramente difficile e altrettanto spettacolare, 

I più letti