Esplora Sky TG24, Sky Sport, Sky Video
user
11 agosto 2019

MotoE, GP Austria: Mike Di Meglio vince sul bagnato di Spielberg

print-icon

Il francese è il migliore a Spielberg, Simeon e Smith completanto il podio. De Angelis e Ferrari chiudono quarto e quinto. Di Meglio passa in testa alla coppa del mondo, con 5 punti di vantaggio su Smith

RIVIVI LA GARA DI MOTOGP - CLASSIFICA - CALENDARIO

Mike di Meglio vince la gara della MotoE a Spielberg e conquista la testa del campionato. Il campione del mondo classe 125 del 2008 va in testa fin dalle prime fasi e non si fa intimorire dall’asfalto bagnato. Alle sue spalle taglia il traguardo Simeon davanti a Smith, con il nostro Alex De Angelis ai piedi dal podio. La seconda gara nella storia della MotoE parte con una novità grande e un altrettanto importante incognita: al Red Bull Ring è caduta la pioggia e la corsa viene ridotta a un totale di 5 giri. I meccanici si affrettano a trovare un set up di compromesso pur senza un vero e proprio storico di dati a riguardo. Di Meglio, Simeon e Smith sono schierati in prima fila; i migliori italiani sono Ferrari e De Angelis, settimo e ottavo in griglia. Simeon è primo alla staccata della curva 1, c’è bagarre immediata con Smith e Tuuli che vanno larghi alla 3. Al primo passaggio Di Meglio passa in testa, seguono Granado e Simeon con De Angelis quarto. Il sanmarinese duella con Ferrari ma dopo un lungo si ritrova sesto. Al terzo passaggio è ancora la curva 3 a mietere una vittima, con Granado che era da poco passato in testa ma perde l’anteriore e va a terra. Di Meglio allunga fino a un secondo di vantaggio su Garzo, grazie a un 1’43”800 che vale il miglior giro della gara. All’ultimo giro Garzo recupera curva dopo curva su Di Meglio, ma quando arriva a 4 decimi da Di Meglio esagera e cade sul bagnato. Simeon sale in seconda posizione davanti a Smith. Mike Di Meglio vince davanti al belga e all’inglese, con De Angelis e Ferrari ai piedi del podio. Il campione del mondo 2008 della classe 125 fa bottino pieno: oltre al successo, il pilota del team Marc Vds conquista anche la leadership della coppa del mondo con 41 punti; Smith sale al secondo posto con 36, terzo Simeon a quota 29. Di Meglio "Sono molto contento, c’erano condizioni miste. Però mi sono trovato bene con le gomme da bagnato e spero di andare avanti così in campionato".

Hai già aggiunto Sky Sport ai tuoi contatti Whatsapp?

LE ULTIME NOTIZIE DI SKYSPORT

I PIU' LETTI DI OGGI
I più letti di oggi