13 ottobre 2017

Moto3, Motegi: nelle prove Bulega 1° e Migno 2° sul bagnato

print-icon
Al Twin Ring Motegi i due piloti dello Sky Racing Team VR46 subito protagonisti

Al Twin Ring Motegi i due piloti dello Sky Racing Team VR46 subito protagonisti

I due piloti dello Sky Racing Team VR46 al vertice delle prime due sessioni di prove libere del Gran Premio del Giappone: sotto la pioggia competitivi tra FP1 e FP2, fiduciosi per il prosieguo del weekend

TUTTI I VIDEO

Lo Sky Racing Team VR46

La pioggia non ferma i piloti dello Sky Racing Team VR46 impegnati nell'inaugurale giornata di attività al Twin Ring Motegi. Nelle prime due sessioni di prove libere della classe Moto3 Nicolò Bulega ed Andrea Migno si ritrovano costantemente ai vertici della graduatoria, tanto da monopolizzare la scena nelle FP1 e comandare la graduatoria combinata dei tempi dei primi due turni con il 1° ed il 2° tempo.

Bulega e Migno, 1-2 nelle prime libere

Rispettando appieno le previsioni meteorologiche della vigilia, la pioggia ha fatto capolino a Motegi sin dalla primissima mattinata. Non un problema per Nicolò Bulega ed Andrea Migno, mostratisi competitivi, veloci e costanti nel rendimento nel corso delle FP1 tanto da concludere ai primi due posti della classifica. Percorrendo insieme, uno in scia all'altro, 18 giri consecutivi del Twin Ring con progressivi miglioramenti sul piano cronometrico, Nicolò Bulega in 2'09"577 ha concluso in 1° posizione le FP1 a precedere di una manciata di centesimi Andrea Migno, 2° in 2'09"705. "Davvero un bel turno", ha ammesso Bulega, 18 anni lunedì prossimo. "Sin dalla prima curva mi sono trovato molto bene con la moto, trovando un gran feeling in queste condizioni. C'è più grip su pista bagnata rispetto ad altri tracciati, questo ci aiuta anche nel confronto con la concorrenza. Non soffriamo particolarmente, anzi, mi sono persino divertito a guidare su pista bagnata", l'ammissione di Nicolò, ribadita dal suo compagno di squadra Andrea Migno. "Bello iniziare così il weekend", ha dichiarato 'Mig', scattato dalla pole a Motegi lo scorso anno. "Considerato che dovrebbe piovere per tutto il fine settimana, partire così, competitivi e veloci da subito, sicuramente è un segnale di buon auspicio. Cercheremo di migliorarci ulteriormente da qui in avanti".

Conferme per lo Sky Racing Team VR46 nelle seconde libere

Ai primi due posti delle FP1, anche nelle seconde libere i due piloti Sky-VR46 si sono espressi su convincenti livelli. In una top-3 tutta italiana formata da Romano Fenati (il più veloce in 2'10"628) e Niccolò Antonelli (2°) c'è spazio anche per Nicolò Bulega, 3° scontando soli 178 millesimi dalla vetta, ma con il 2'09"577 conseguito nella mattinata leader della graduatoria combinata dei tempi FP1-FP2. Non da meno Andrea Migno, 7° in questo turno, 2° nella riepilogativa in virtù del 2'09"705 conseguito nella prima sessione.

I PIU' VISTI DI OGGI