Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, All Star Game: reazioni all'assenza di Russ

NBA
Russell_Westbrook_All_Star_Game

L'esclusione di Russell Westbrook dal quintetto titolare dell'All Star Game ha scatenato la reazione di molti compagni e colleghi del playmaker di OKC, increduli davanti alla mancata convocazione. "È il più grande affronto della storia dell'NBA" commenta Kevin Garnett

Alla pubblicazione della lista dei convocati per l'All Star Game, a far notizia non sono stati i dieci giocatori che scenderanno sul parquet sin dalla palla a due nella gara delle stelle di New Orleans, ma bensì l'undicesimo, l'escluso eccellente: Russell Westbrook. Al numero 0 dei Thunder infatti non è bastato giocare fino a oggi la più incredibile delle regular season a livello statistico degli ultimi decenni per garantirsi un posto dal primo minuto, viaggiando in tripla doppia di media (ben 21 quelle già messe a referto) e trascinando i suoi Thunder ogni singola gara. Kevin Garnett lo ha definito "l'affronto più grande mai fatto nella storia dell'NBA". Queste alcune delle reazioni di compagni di squadra e colleghi diffuse via social appena è stata resa nota la notizia:

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche