Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Luke Walton vota Popovich-Kerr per le presidenziali 2020

NBA
walton_2020

L'allenatore dei Lakers non ha dubbio per la presidenza degli Stati Uniti nel 2020: un'accoppiata formata da Gregg Popovich e Steve Kerr!

Le ultime elezioni per la presidenza degli Stati Uniti sono un ricordo relativamente recente, eppure c’è chi ha già iniziato a pensare alle prossime presidenziali, previste per il 2020. Uno di questi è l’allenatore dei Los Angeles Lakers Luke Walton, che ha le idee molto chiare: un’accoppiata formata da Gregg Popovich e Steve Kerr. In un torneo di pallavolo in California, l’ex assistente dei Golden State Warriors ha indossato una maglietta che sta spopolando sul web, la quale ritrae i profili dei due capo-allenatori e la semplice scritta “Popovich Kerr 2020”. Uno slogan semplice e perfetto per due uomini che non hanno mai avuto paura di parlare pubblicamente delle loro opinioni politiche e sociali, specialmente da quando Donald Trump ha preso possesso della Casa Bianca. Una presa di posizione che ha portato dei ragazzi a creare un sito dove poter acquistare le magliette, con i proventi destinati al 100% in beneficienza. Proprio su PopovichKerr.com si legge: “Negli ultimi sei mesi, Gregg Popovich e Steve Kerr – insieme ad altri importanti allenatori della NBA – hanno reagito costantemente al turbamento politico in corso utilizzando ragione, empatia e onestà. Pensiamo che il popolo americano si meriti di meglio dell’attuale spettacolo dell’orrore della politica. E chi meglio di due tra le figure più amate della NBA?”. Un sentimento evidentemente condiviso da Walton, che è rimasto in contatto con la “casa madre” di Oakland tanto da seguire gara-1 delle Finals in spogliatoio insieme a un sofferente Steve Kerr. “Ovviamente tifo ancora per loro, visto che sono in contatto con molti” ha dichiarato poi Walton all’emittente televisiva KUSI News. “In gara-1 sono andati bene, ma devono rimanere concentrati perché anche lo scorso anno era andata così. LeBron e Kyrie sono al massimo livello possibile: saranno pericolosi fino a quando non sarà finita”. E chissà che Popovich e Kerr, una volta concluse le rispettive carriere in panchina, non decidano davvero di dar seguito alle speranze del loro collega…

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Le news della tua squadra del cuore sempre in homepage

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti per personalizzare la tua homepage di Sky Sport