Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Elfrid Payton ci dà un taglio: addio ciuffo ribelle

NBA

La guardia di Phoenix ha deciso di tagliare il suo iconico ciuffo, passando a un look decisamente più normale. Che sia una mossa per migliorare le sue percentuali al tiro in vista dell'imminente free agency?

La carriera di Elfrid Payton non è andata esattamente come ci si immaginava al momento della sua scelta al Draft 2014, ma se non altro nei suoi anni in NBA è riuscito a farsi notare grazie a un look estremamente particolare. Il suo ciuffo ribelle e quasi “cartoonesco” è diventato un culto tra gli appassionati di NBA, rendendolo un personaggio anche al di là delle qualità e dei difetti mostrati n campo. La notizia, però, è che la guardia dei Phoenix Suns ha deciso di darci un taglio: come condiviso sul suo account Instagram, Payton è passato a un look decisamente più normale, eliminando l’iconico ciuffo. Una scelta che potrebbe avere delle motivazioni e delle ripercussioni anche sulle sue prestazioni in campo: nel corso di questi anni si è detto spesso che i problemi al tiro di Payton (sotto il 30% da tre e appena il 62% ai liberi in carriera) fossero dovuti anche al fatto che i capelli molto spesso gli finivano davanti agli occhi, oscurandogli la visuale. In realtà si tratta più di una leggenda metropolitana che non di una realtà basata sui fatti, visto che ad influire sui problemi al tiro di Payton è più la sua meccanica di tiro e la scarsa fiducia nei suoi mezzi, piuttosto che i capelli. Però, visto che il contratto da rookie è scaduto e quest’estate sarà restricted free agent, meglio non correre rischi: chissà che il nuovo look non possa offrire alle squadre interessate ai suoi servigi un motivo in più per credere nella sua esplosione. Su Twitter, nel frattempo, il suo ex compagno agli Orlando Magic Evan Fournier ha esultato: magari è stato proprio lui a suggerirgli di darci un taglio, visto che il suo cambio di look - complice una calvizie incipiente... - era servito per convincere i Magic a dargli un quinquennale da 85 milioni di dollari.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche