Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, un giocatore "monumentale": in arrivo una statua per LeBron James?

NBA

L'idea è venuta a un tifosissimo dei Cavs, che ha prontamente lanciato una campagna di crowdfunding con l'ambizioso intento di raccogliere un milione di dollari per costruire nella città natale del "Prescelto" una statua che possa omaggiarlo per sempre

L’idea è venuta ad Aaron Carey, nativo di Akron, Ohio che si professa “uno sfegatato tifoso di LeBron James”. Al punto da pensare che il n°23 dei Cavs — anche alla luce delle sue continue imprese in questi playoff 2018 — meriti una statua, da erigere proprio nella sua città natale. “Ho avuto la fortuna che uno dei miei fratelli maggiori ha giocato a basket nella stessa squadra AAU — i NEO Shooting Stars — di Dru Joyce [uno dei compagni di squadra di LeBron James al liceo, a St. Vincent-St. Mary’s, ndr]. Crescendo ho potuto così vedere LeBron allenarsi e giocare a livello liceale, e assistere da vicino al suo ingresso nella lega”, scrive Carey nella pagina della piattaforma gofundme.com dove ha iniziato il suo progetto di crowdfunding. “La sua carriera, la sua dedizione e l’amore che ha dimostrato per lo sport mi hanno incoraggiato a giocare per St. Vincent-St. Mary’s, dove ho fatto parte di due squadra campioni statali (nel 2009 e nel 2011) e non posso che essere ispirato da tutto quello che LeBron è riuscito a fare tanto in campo quanto fuori”. Ex volontario della biciclettata per beneficenza organizzata ogni anno dalla superstar dei Cavs — il LeBron James Bike-A-Thon (progetto che si è poi evoluto nel programma “I promise”, tutte attività benefiche portate avanti dalla LeBron James Foundation) — Casey è rimasto impressionato soprattutto dall’impegno nel sociale di James, che entro il 2021 avrà contribuito a donare oltre 1.200 borse di studio universitarie ai più meritevoli ragazzi locali. Da qui l’idea di mostrare “la gratitudine e il giusto apprezzamento per tutto l’amore, la passione, il duro lavoro e gli sforzi che King James ha dimostrato nei confronti della sua gente. LeBron — afferma Carey — è stato una forza determinante nella rivitalizzazione di downtown Cleveland”, oltre a essere “abbastanza forte da dare spettacolo al mondo intero ma altrettanto umile da continuare a fare del bene alla sua comunità”.

Un progetto ambizioso

Partendo da queste motivazioni, Carey — che a un certo punto si auto-definisce “just another kid from Akron, Ohio”, frase molto cara a LeBron James — ha scelto di lanciare il progetto di crowdfunding per chiedere ai tifosi dei Cavs e agli abitanti del Northeast Ohio di “rendere omaggio all’unico e inimitabile King James costruendogli una statua progettata da Omri Amrany”. Se il nome non vi è nuovo, il motivo è presto detto: lo scultore prescelto — iraniano di nascita, ma con trascorsi anche a Pietrasanta, per studiare lavori e stile di Michelangelo — è lo stesso già responsabile della statua di Michael Jordan all’esterno dello United Center (commissionatagli nel 1994), così come di quelle di Shaquille O’Neal, Magic Johnson e Kareem Abdul Jabbar che trovano posto fuori dallo Staples Center di Los Angeles. “Omri ha già fatto sapere di apprezzare l’idea di poter realizzare una statua in Ohio per LeBron”, scrive il tifoso del “Prescelto”. Tutto fatto, allora? Non proprio: l’obiettivo è quello di raccogliere un milione di dollari, ma al momento il crowdfunding è fermo a meno di 1.200 dollari in due settimane di donazioni. Se però LeBron dovesse portare in Ohio un secondo titolo NBA, magari…

 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche