Sono spesso stati le bandiere delle proprie squadre, per anni i simboli di una città e di una franchigia. Poi, solitamente sul finire della carriera, cambiano squadra, magari alla ricerca di un titolo. Ma vederli con i nuovi colori è spesso uno shock. Ecco i casi più clamorosi di giocatori con indosso maglie "sbagliate"...