Please select your default edition
Your default site has been set

NBA: Juventus Night, i Brooklyn Nets battono all'OT i Toronto Raptors

NBA

Nella serata dedicata ai campioni d'Italia in carica, Brooklyn conquista il successo più prestigioso della sua stagione, all'overtime contro la miglior squadra della Eastern Conference: protagonista D'Angelo Russell, mentre il Barclays Center si è colorato (ancora di più) di bianconero

TUTTI GLI HIGHLIGHTS DELLA NOTTE

LEBRON NON BASTA: BELINELLI E GLI SPURS RIBALTANO I LAKERS

PROVA DI FORZA WARRIORS: BUCKS BATTUTI A DOMICILIO

I RISULTATI DELLA NOTTE: PHILADELPHIA SI PRENDE IL 2° POSTO A EST

Brooklyn Nets-Toronto Raptors 106-105 OT

Poteva essere un bagno di sangue, invece è arrivato un successo sofferto e a sorpresa, con un solo punto di scarto; neanche fosse un gol di differenza, come accaduto alla Juventus poche ore nel derby d’Italia contro l’Inter. D’Angelo Russell segna 29 punti, sei dei quali nell’overtime, per regalare ai Nets una vittoria che interrompe una striscia di otto sconfitte consecutive, la prima vittoria contro Toronto dal 3 aprile 2015 a oggi (negli ultimi 12 incroci avevano sempre avuto la meglio i Raptors). Il canestro del definitivo vantaggio lo realizza Jarrett Allen quando alla sirena del tempo supplementare mancano 60 secondi, unico a muovere la retina oltre al già citato Russell dopo i 48 minuti regolamentari. Dall’altra parte sono 32 punti per Kawhi Leonard, di gran lunga il migliore tra le fila dei canadesi (autore di una schiacciata pazzesca all’overtime che sembrava poter invertire la tendenza e far volgere la partita in favore dei Raptors), che tuttavia non prende l’ultimo tiro della gara, lasciando l’incombenza a Fred VanVleet che con la tripla non riesce a trovare il fondo della retina. La sesta sconfitta per la miglior squadra NBA, che resta saldamente al vertice della Eastern Conference. Una sfida particolare, soprattutto per quanto accaduto prima e durante la gara, con David Trezeguet ospite d’eccezione a bordocampo e ambasciatore della Juventus, che si è goduto la partita contro l’Inter in tv assieme ai tifosi dei Nets. Un modo per far conoscere la squadra bianconera e il nostro calcio aldilà dell’oceano, con tanto di Scudetto e Coppa Italia sfilati sul parquet durante l’intervallo. Per una volta a lanciare gadget sugli spalti c’erano anche cheerleaders con la maglia della Juventus, mentre sul tabellone luminoso del Barclays Center al primo timeout sono partiti gli highlights della fantastica stagione dei campioni d’Italia in carica, con tanto di risultato della sfida contro l’Inter accolto con un vero e proprio boato dal pubblico di casa. Una gioia condivisa anche perché la partnership ha portato bene ai Nets, che hanno conquistato di gran lunga la miglior vittoria della loro complicata stagione. Un successo in cui Brooklyn ha creduto fino allo fine, canterebbe qualcuno sugli spalti dello Juventus Stadium.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche