Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Denver-Charlotte: in prima serata su Sky Sport la miglior squadra a Ovest

NBA

Nikola Jokic da una parte e Kemba Walker dall'altra sono i nomi di cartello della sfida in diretta su Sky Sport NBA alle ore 23.00 ma nelle ultime quattro gare in casa Nuggets si è scatenato Jamal Murray

NBA SUNDAYS, I LAKERS CONTRO MINNESOTA PER TORNARE A VINCERE

L'ARCHIVIO DI TUTTI GLI NBA SUNDAYS

L’appuntamento in prima serata con gli NBA Saturdays (ore 23.00 su Sky Sport NBA) dà l’opportunità di ammirare la miglior squadra della Western Conference. Che non sono i Golden State Warriors di Steph Curry e Kevin Durant o gli Houston Rockets di James Harden e Chris Paul e neppure gli Oklahoma City Thunder di Paul George e Russell Westbrook (e tanto meno i Lakers di LeBron James). I primi a Ovest sono i Denver Nuggets di coach Michael Malone, che arrivano alla sfida contro Charlotte (18-19) con un record di 25 vittorie a fronte di sole 11 sconfitte (terzo miglior record di lega dopo quelli di Milwaukee e Toronto), avendo vinto le ultime 4 in fila. Se i Nuggets sono sempre di più la squadra di Nikola Jokic, che viaggia oltre i 18 punti di media con anche 10 rimbalzi e 7.6 assist a sera, proprio le ultime quattro gare hanno messo sotto i riflettori Jamal Murray, sopra i 30 punti, 5 assist e 5 rimbalzi di media, in una serie di partite che lo ha visto anche esplodere per 46 punti nella sfida contro Phoenix. Il tutto mentre Denver sta riaccogliendo senza forzare i tempi sia Gary Harris che Paul Millsap, due pezzi fondamentali del loro quintetto che al momento partono ancora dalla panchina, per cercare di recuperare gradualmente il loro ritmo-partita. Entrambi già in doppia cifra nell’ultima uscita contro Sacramento, il loro rientro non può che dare ancora più profondità e pericolosità a una squadra che oggi è nella top 10 NBA tanto per efficienza offensiva (ottava, con 111.5 punti per 100 possessi) che difensiva (sempre ottava, concede 106.3 punti per 100 possessi) e che al momento sta insidiando i Golden State Warriors in quella voce statistica – gli assist distribuiti nel corso di una partita – che negli ultimi anni ha sempre visto i californiani leader della lega. Se oggi infatti Denver collezione ancora un assist in meno a gara degli Warriors (27.1 contro 28.1), la loro percentuale di assist è già superiore a quella di Steph Curry e compagni, segno di un attacco che funziona e che muove bene palla e uomini. A provare a opporsi ai Nuggets, una versione gioco forza rimaneggiata dagli Hornets: ci sarà l’unica vera superstar della squadra del North Carolina, Kemba Walker (alla caccia di una convocazione per l’All-Star Game nella sua Charlotte), ma a coach Borrego mancheranno con ogni probabilità guardia e centro titolare. Jeremy Lamb è infatti fortemente in dubbio per un problema muscolare, mentre la frattura alla mano ha tolto di mezzo Cody Zeller per almeno 4-6 settimane. Al suo posto James Borrego dovrebbe utilizzare Willy Hernangomez, mentre Devonte Graham dovrebbe venir confermato in quintetto al posto di Lamb se l’ex UConn non dovesse farcela. 

Il precedente

Un altro ex UConn, Kemba Walker, è stato l’eroe della prima sfida stagionale tra Hornets e Nuggets, vinta dai primi sul campo di casa lo scorso 7 dicembre. Suoi infatti i 12 punti decisivi nel quarto quarto per mandare i titoli di coda alla gara, vinta da Charlotte 113-107 e chiusa da Walker con 21 punti, 8 assist e 6 rimbalzi. Fantastico, anche in quell’occasione, il contributo dalla panchina di Tony Parker, autore di 19 punti: il francese – al primo anno nel North Carolina dopo una carriera in nero-argento a San Antonio – è un’altra grande attrazione di questo NBA Saturday, perché nonostante l’età l’ex Spurs ha dimostrato di saper essere ancora decisivo. Appuntamento allora alle ore 23.00 su Sky Sport NBA con il commento di Francesco Bonfardeci e Matteo Soragna.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche