Please select your default edition
Your default site has been set

NBA Sundays: sfida playoff tra gli L.A. Clippers e i Sacramento Kings

NBA

I Clippers tornano in prima serata su Sky Sport NBA nell'appuntamento domenicale allo Staples Center contro Sacramento: Danilo Gallinari non è ancora ancora a disposizione di Doc Rivers, costretto a saltare la quinta partita consecutiva a causa dei problemi alla schiena

L.A. Clippers-Sacramento Kings in diretta dalle ore 21.30 su Sky Sport NBA

LO SPECIALE NBA SUNDAYS

Danilo Gallinari è rimasto a Los Angeles, lasciando “da soli” i Clippers nel giro di quattro trasferte tra Est e Ovest, in attesa del rientro per il fine settimana allo Staples Center. La partita di questa sera alle 12.30 americane (ore 21.30 italiane, in diretta su Sky Sport NBA) vedrà di nuovo protagonisti i ragazzi di coach Rivers, chiamati a battere i Sacramento Kings per scacciare definitivamente via il momento più complicato della regular season e rilanciare la corsa playoff. I losangelini infatti erano reduci da cinque sconfitte in fila, a cui ha fatto seguito il giro di match lontano da casa condito con la parziale assenza di Lou Williams (poi rientrato e autore della prima tripla doppia in carriera), oltre al già citato n°8 azzurro che resterà fuori anche nel match contro Sacramento. I due precedenti stagionali lasciano ben sperare i Clippers, vincenti in entrambi i casi: il primo incrocio datato 30 novembre – un’era geologica fa, considerando i ritmi con cui si gioca in NBA – è stato segnato dal parziale da 42-26 piazzato dalla squadra di Los Angeles nel primo quarto. Protagonisti Tobias Harris con 28 punti e Montrezl Harrell con 24 e sei rimbalzi in uscita dalla panchina; i giocatori a cui Rivers dovrebbe affidarsi anche questa volta. La seconda partita invece è del mese successivo: 27 dicembre, in cui a fare la differenza furono i panchinari Williams e Harrell, sfruttando la profondità di un roster che di fronte alle assenze deve riuscire a fare di necessità virtù. Dall’altra parte i Kings, sorprendenti per un paio di mesi e ringiovaniti da coach Jorger che ha deciso di puntare sul ritmo e sul tiro da tre punti. Un sistema che ha reso Sacramento una squadra competitiva, in grado di avere un obiettivo sul parquet anche dopo tre mesi di regular season, nonostante l’inevitabile flessione dovuta al fiato corto: i King sono a due partite dall’ottavo posto a Ovest, occupato proprio dai Clippers. Per continuare ad alimentare il sogno playoff bisogna vincere e continuare a tenere il fiato sul collo alle due franchigie di Los Angeles.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.