Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, LeBron James e il sorpasso a Michael Jordan su Sky Sport

NBA

Al n°23 dei Lakers mancavano 13 punti per diventare il 4° miglior realizzatore della storia NBA, superando così una leggenda come MJ. La sfida contro i Denver Nuggets è in replica su Sky Sport NBA nella giornata di giovedì 7 marzo

LEBRON A CACCIA DI JORDAN: LE TAPPE DEL SORPASSO

LA PROGRAMMAZIONE NBA SUI CANALI SKY SPORT

I Lakers sono ormai scivolati ben lontani dall’ottavo posto a Ovest, i playoff sono il grande obiettivo mancato di questa regular season, ma la squadra di Los Angeles come spesso accade riesce a trovare ragioni differenti per rendersi interessante e far parlare comunque di sé. Le ultime speranze di rimonta dei gialloviola infatti passavano dalla sfida contro i Nuggets - seconda forza della Western Conference e squadra molto complicata da battere. La sfida ha regalato un momento memorabile a LeBron James: il n°23 dei Lakers infatti ha superato i 32.292 punti realizzati da Michael Jordan, diventando il quarto miglior realizzatore nella classifica NBA alle spalle dei soli Kareem Abdul-Jabbar, Karl Malone e Kobe Bryant. Un passaggio di consegne ideale, un sorpasso dal significato agrodolce per LeBron che consacrerà così ancora di più il suo mito fatto prima di tutto di lavoro, longevità e costanza. Un momento che gli abbonati di Sky Sport potranno godersi in replica con il commento in italiano affidato a Francesco Bonfardeci e Marco Crespi alle 14, 17 e 22 sul canale 206, la casa del grande basket NBA.

Dopo il ko incassato contro i Clippers, alcuni giornalisti avevano prospettato a James l’ipotesi di “tirare i remi in barca” in quest'ultimo mese: con i playoff ormai sfuggiti di mano, meglio riposare, saltare qualche partita, non rischiare dopo l’infortunio e iniziare il lungo lavoro in vista della prossima stagione. Se ti chiami LeBron però, sai che non può funzionare così: James nelle sfide da qui a fine stagione ci sarà, non solo per continuare ad allungare la lunga lista di record personali, ma perché è nella sua natura restare sul parquet comunque vada fino alla fine. Nonostante alla sirena finale potrebbe esserci ben poco da festeggiare con i suoi compagni.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche