Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, LeBron come Jordan: un campo da basket sul set di Space Jam 2

NBA

Non c'è tempo da perdere per King James: in vista dell'estate, la stella dei Lakers farà costruire un campo sul set di Space Jam 2, in modo da potersi allenare nelle pause. Una decisione che ricalca quella di Michael Jordan nel 1995, anche lui alle prese con un'estate fondamentale

LA PROMESSA DI LEBRON AI TIFOSI

SPACE JAM 2: LA DATA DELL'USCITA

Quella che attende LeBron James è la più lunga estate della sua carriera, visto che non gli era mai capitato di chiudere una stagione già a marzo. Eppure il piano di allenamenti per la off-season è già stato delineato, per quanto gli impegni del Re siano sempre tantissimi. Come dichiarato a The Athletic parlando per la prima volta dopo la decisione dei Los Angeles Lakers di chiudere la sua stagione, King James ha fatto sapere che "il mio programma di allenamento cestistico è vicino a essere definito", per quanto sia lui che il suo trainer personale Mike Mancias vogliano mantenere un po’ di flessibilità. "Negli ultimi otto anni ho sempre avuto lo stesso regime di allenamenti, perché sapevo quanto volevo riposare in vista della stagione successiva. Ora sto cercando di capire come quanto posso tirare fuori da quei due mesi extra di allenamenti. Ci vuole una strategia del tutto nuova, stiamo approcciando la questione in una maniera del tutto diversa".

Gli allenamenti sul set di Space Jam 2

Anche perché quest’estate James è atteso sul set a Los Angeles per iniziare a girare il sequel di Space Jam, film chiacchierato da diversi anni e ufficializzato lo scorso febbraio, con uscita prevista per il luglio del 2021. Non è la prima volta che James lavora a un progetto cinematografico durante l’estate: nel 2014 aveva girato "Trainwreck" (uscito in Italia con il titolo di "Un disastro di ragazza"), mentre tre anni dopo ha doppiato un personaggio nel film animato "Smallfoot". Questa volta però l’impegno da protagonista sarà molto più lungo, e per questo ha deciso di seguire le orme di Michael Jordan anche sotto un altro aspetto: come MJ nell’estate del 1995 – la prima dopo il suo ritorno al basket e la sconfitta ai playoff con Orlando –, anche James secondo quanto raccolto da The Athletic si farà costruire un campo da pallacanestro sul set per potersi allenare ogni volta che vorrà, costruendo la condizione fisica in vista della prossima stagione.

La motivazione per l’estate: "Mi piace che la gente pensi che non posso più farcela"

Nell’estate di James non c’è spazio per gli impegni con la Nazionale USA, impegnata in Cina per i Mondiali di settembre (da seguire in esclusiva su Sky Sport) sotto gli ordini di coach Gregg Popovich. "Amo qualsiasi cosa che riguardi Pop, ovviamente, ma questa non è una buona estate per me" ha detto James, che invece ha lasciato aperta la possibilità di tornare a vestire la casacca di Team USA in vista di Tokyo 2020: "È una possibilità, dipende da come mi sentirò. Ma amo le Olimpiadi". Prima di certi discorsi, però, c’è una stagione con i Los Angeles Lakers da preparare al meglio dopo il disastro di quella che sta per concludersi, la prima volta in cui non andrà ai playoff dal lontano 2005. "Mi piace mettermi in situazioni scomode durante la off-season" ha detto James. "Mi piace che la gente pensi che non posso più farcela. Mi motiva tantissimo". Parole che faranno piacere ai tifosi dei Los Angeles Lakers, che si aspettano di ritrovarsi in una situazione del tutto diversa rispetto a quella attuale da qui a un anno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.