Please select your default edition
Your default site has been set

Playoff NBA: si accendono gli animi tra Blazers e Nuggets, in mezzo c’è Kanter. VIDEO

NBA

Nel finale di gara-2 tra Portland e Denver diversi membri delle due squadre sono venuti a contatto per uno scontro tra Enes Kanter e Torrey Craig. Tre giocatori dalle panchine sono entrati sul parquet: possibili sospensioni in vista di gara-3?

MCCOLLUM GUIDA PORTLAND AL SUCCESSO IN GARA-2

VIDEO.TUTTI GLI HIGHLIGHTS

Là dove c’è una controversia o uno scontro fisico, molto probabilmente c’è Enes Kanter. Il centro turco dei Portland Trail Blazers è stato suo malgrado di nuovo protagonista di un episodio controverso nel finale di gara-2 che ha acceso gli animi con i Denver Nuggets. Tornando in difesa dopo un libero segnato da Damian Lillard, Kanter ha travolto Torrey Craig dei Nuggets, che era già uscito dal campo per un colpo al naso che lo aveva costretto a indossare una maschera protettiva per finire l’incontro in campo. A favore di Kanter, bisogna dire che lo scontro sembra fortuito: il turco viene spinto da Nikola Jokic mentre si sta già girando per rientrare in difesa e si trova davanti l’avversario all’improvviso, senza poter davvero evitare di travolgerlo e di mandarlo a terra. Una dinamica che però non è interessata particolarmente ai membri dei Nuggets, con Gary Harris e Jamal Murray che per proteggere il loro compagno sono andati a muso duro contro Kanter, che ha sempre un rapporto complicato con i suoi avversari. Sia Murray che il numero 0 dei Blazers ne sono usciti con un fallo tecnico a testa, ma la lega andrà ad analizzare le immagini perché diversi membri delle panchine sono entrati in campo per aggiungersi al parapiglia. In particolare, dalla panchina di Denver si sono alzate le due riserve Jarred Vanderbilt (che è arrivato da spingere Kanter) e Trey Lyles, mentre da quella di Portland è stato Evan Turner a rendersi protagonista nello scontro. È probabile che tutti e tre vengano sospesi in vista di gara-3, anche se sono i Blazers ad avere di più da perdere, visto che Turner fa parte della rotazione mentre Vanderbilt e Lyles no. Un bel grattacapo per coach Terry Stotts, visto che nel corso della partita il titolare in ala piccola Maurice Harkless è uscito per un infortunio alla caviglia. Non avere né lui né Turner potrebbe creare un buco nella sua rotazione difficile da colmare: vedremo quale sarà la decisione della NBA su quanto successo.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.