Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Monty Williams è il nuovo allenatore dei Phoenix Suns: i Lakers vanno su Tyronn Lue?

NBA

La firma dell'attuale assistente di Philadelphia con i Suns, che guiderà dalla panchina per i prossimi 5 anni, sembra poter avvicinare Tyronn Lue al ruolo di head coach dei Lakers

IL VALZER DELLE PANCHINE NBA

Un’altra panchina NBA vacante ha trovato il suo nuovo proprietario: dopo la firma di Luke Walton a Sacramento, anche i Phoenix Suns hanno annunciato l’erede di Igor Kokoskov, licenziato a fine anno dopo una sola stagione alla guida della squadra. A guidare i Suns a partire già dall’estate sarà l’attuale assistente dei Philadelphia 76ers Monty Williams, che già aveva sostenuto un paio di colloqui tanto con la dirigenza e la proprietà di Phoenix che con quella dei Los Angeles Lakers, dove si pensava fosse uno dei due principali favoriti alla panchina assieme a Tyronn Lue. L’accordo con i Suns, per allenare la coppia Devin Booker-Deandre Ayton e aiutarli nel loro sviluppo, è di 5 anni, e l’ex capo allenatore di New Orleans sarà quindi già coinvolto anche nel processo di selezione della prossima scelta al Draft, che in Arizona si aspettano altissima (con il sogno Zion Williams, ma l’opzione Ja Morant come ottima alternativa). Si tratta del ventesimo allenatore nella storia della franchigia, il settimo negli ultimi otto anni, chiamato a lavorare su un roster giovane e futuribile ma anche a ereditare una cultura non certo vincente che ha visto i Suns disputare i playoff per l’ultima volta soltanto nel 2010. Un'assenza dalla postseason perfino più lunga di quella - forse però più clamorosa - che stanno vivendo i tifosi gialloviola a Los Angeles, in attesa che la coppia Jeanie Buss-Rob Pelinka individui il successore di Luke Walton per allenare LeBron James il prossimo anno. Monty Williams sembrava uno dei principali pretendenti al posto, insieme a Tyronn Lue, ma ora la sua firma a Phoenix potrebbe liberare il campo all'ex coach dei Cavs campioni NBA nel 2016 al quale però - scrive l'insider NBA Adrian Wojnarowski - i Lakers non hanno ancora esteso nessuna offerta formale. 

Le parole di benvenuto

“Siamo felicissimi di dare il benvenuto a Monty Williams all’interno della nostra famiglia”, fa sapere sul comunicato ufficiale della squadra il general manager dei Suns James Jones. “Porta in squadra la sua esperienza sia da allenatore che da giocatore oltre a caratteristiche morali e individuali di alto livello che saranno preziosissime nel nostro spogliatoio. Per le sue capacità in panchina, la sua leadership e il suo impegno nella comunità Monty gode del rispetto di tutti, caratteristica che lo rende la persona ideale per guidare la nostra squadra verso il futuro”. A Williams ovviamente i Suns concedono di poter terminare la sua avventura ai Sixers in questi playoff che vedono Philadelphia condurre 2-1 nella serie di semifinale di conference a Est. Appena terminerà la stagione dei 76ers, l’attuale assistente di coach Brown si dedicherà immediatamente alla sua nuova causa targata Phoenix Suns.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche