Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Tyronn Lue festeggia il compleanno con una torta a tema Lakers

NBA
lue_torta

L’allenatore ha festeggiato a Las Vegas il suo 42° compleanno venendo immortalato con una torta con il logo dei Los Angeles Lakers, ennesima conferma del suo futuro approdo in gialloviola. Le parti stanno discutendo gli ultimi dettagli: il suo principale assistente potrebbe essere Frank Vogel

PERCHE' I LAKERS HANNO SCELTO TYRONN LUE

IL RETROSCENA DI LEBRON E MAGIC JOHNSON

Sembra che non ci siano più dubbi ormai su chi sarà il prossimo allenatore dei Los Angeles Lakers. Come confermato anche da Yahoo Sports, la franchigia gialloviola e Tyronn Lue stanno discutendo gli ultimi dettagli del loro accordo contrattuale, ma non dovrebbero esserci problemi per trovare la quadra. Tanto è vero che Lue, che ha festeggiato ieri i suoi 42 anni, è stato immortalato a Las Vegas davanti a una torta di compleanno che riportava… il logo dei Lakers. L’ennesimo indizio del suo prossimo futuro tinto di gialloviola, tanto che si comincia già a vociferare su chi farà parte del suo staff. Secondo quanto emerso, pare che l’ex capo allenatore di Indiana e Orlando Frank Vogel possa essere il suo principale assistente, dopo che nelle scorse settimane era circolato addirittura il nome di Tom Thibodeau. Sull’assunzione di Lue c’è anche la forte influenza di Kurt Rambis, ex giocatore dei Lakers ed assistente di Phil Jackson la cui moglie, Linda, è il braccio destro della proprietaria Jeanie Buss e ha grande potere all’interno della franchigia, tanto da partecipare anche ai colloqui avuti nelle scorse settimane con i vari candidati. Tra questi è sfumato Monty Williams, che ha preferito accettare la proposta dei Phoenix Suns piuttosto che attendere la decisione dei Lakers, anche se fin dall’inizio Lue è sembrata la decisione più logica – sia per il suo curriculum che vanta un titolo NBA come allenatore, il suo passato ai Lakers dove ha vinto due anelli nei primi tre anni di carriera e il suo rapporto con LeBron James. Secondo quanto scritto da ESPN, poi, la sua conoscenza tattica ha particolarmente impressionato i Lakers, così come la sua visione su come approcciare lo sviluppo dei giocatori presenti a roster. A questo punto, prima di addentrarsi in ulteriori analisi, basta solo attendere l’ufficialità, ma di dubbi sembrano essercene sempre di meno.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche

Fai login per ottenere il meglio subito.

Accedi con il tuo Sky ID o registrati in pochi istanti.