Please select your default edition
Your default site has been set for 7 days

Mercato NBA: Monta Ellis e Amar’e Stoudemire sognano il ritorno nella Lega

NBA

Due volti iconici della pallacanestro di inizio millenio hanno organizzato dei workout privati a Las Vegas con diverse squadre NBA: l’obiettivo è quello di convincerne almeno una di meritare ancora un contratto, un’opportunità dopo diversi anni d’assenza

Il talento e soprattutto la voglia di giocare a pallacanestro non hanno età: nonostante l’assenza dal parquet ormai da diversi anni, Monta Ellis e Amar’e Stoudemire stanno organizzando dei workout privati da svolgere la prossima settimana a Las Vegas per provare a testare il campo per un loro eventuale ritorno in NBA. Secondo alcuni report di ESPN sono almeno cinque le squadre della Lega che il prossimo 8 luglio potrebbero passare a dare un’occhiata (nessuno è entrato nel dettaglio), nella speranza che la condizione dei due ex giocatori NBA sia ancora incoraggiante per immaginare un ritorno sul parquet. Monta Ellis, lontano dai parquet della Lega da due anni dopo l’ultima stagione ai Pacers, compirà “soltanto” 34 anni e nelle 12 regular season disputate spesso da protagonista in NBA ha sempre dimostrato di saper fare canestro. Per lui in carriera 17.8 punti e 4.6 assist, mostrando buona continuità nel tiro dalla lunga distanza. Un profilo ben diverso da quello di Stoudemire, che di anni ne ha 37 e che spesso ha fatto della fisicità la sua caratteristica principale (in una carriera in cui ha raccolto molto più di Ellis, in realtà). Il problema è che per l’ex storico lungo dei Phoenix Suns è complicato immaginare di poter tenere ancora il campo contro avversari più giovani, atletici e lunghi di lui. Le ultime esperienze agli Heat prima e in Israele poi hanno già mostrato come la sua parabola sia fortemente discendente, ma magari un workout a Las Vegas potrebbe essere l’inizio dell’inversione di tendenza. Sognare e provarci, anche a 37 anni, non costa nulla.

I più letti