Mercato NBA: i Lakers firmano Danny Green, Kentavious Caldwell-Pope e JaVale McGee

NBA

Il piano B di Rob Pelinka passa comunque da Toronto: con Green i Lakers si assicurano un tiratore adatto a colpire sugli scarichi della coppia LeBron James-Anthony Davis, stesso motivi per cui L.A. riporta in squadra anche Caldwell-Pope e JaVale McGee con due nuovi biennali

KAWHI AI CLIPPERS CON PAUL GEORGE, GALLINARI A OKC

GALLO PASSA A OKC, I THUNDER CEDERANNO WESTBROOK?

Tra i grandi delusi della scelta compiuta da Kawhi Leonard — più ancora dei Raptors, visto la scelta di accasarsi in città ma sull’altra sponda — i Los Angeles Lakers sono stati costretti a rifugiarsi in tutta fretta nel loro piano B. Che per il momento ha un nome e un cognome: Danny Green. La guardia a lungo con gli Spurs, campione NBA la scorsa stagione proprio al fianco di Leonard a Toronto, ha trovato un accordo con la squadra gialloviola per i prossimi due anni, firmando per 30 milioni di dollari. Per Green la scelta di diventare un Lakers — preferendo L.A. a Dallas, dove pure i Mavericks erano molto interessati a lui — nasce dalla motivazione di poter giocare insieme a una coppia di superstar come quella formata da LeBron James e Anthony Davis. “Una coppia del genere parla da sé — le parole di Green pronunciate proprio in queste ore — ma i Lakers hanno anche altri pezzi del proprio roster che mi piacciono, a partire da Kyle Kuzma ma anche Jared Dudley e Troy Daniels, appena firmati — ottimi tiratori. Quando hai in squadra due giocatori come LeBron e AD il tuo unico limite è il cielo”, le parole dell’ex Raptors. Secondo Dave McMenamin di ESPN ora i Lakers — incassata la firma di Danny Green — torneranno anche a bussare alla porta di Rajon Rondo, mentre sono già stati trovati gli accordi con un altro tiratore (che con James e Davis condivide anche la rappresentanza, Rich Paul e la sua Klutch) ovvero Kentavious Caldwell-Pope, rimesso sotto contratto per due anni a 16 milioni di dollari complessivi, e anche con JaVale McGee, che con ogni probabilità sarà il centro titolare gialloviola in virtù del nuovo accordo raggiunto con la franchigia, un biennale da 8.2 milioni di dollari.

Visualizza questo post su Instagram

BREAKING:

Un post condiviso da Inside the Green Room (@insidegreenroom) in data:

I più letti