Please select your default edition
Your default site has been set for 7 days

NBA, Andre Iguodala vuole andar via, Memphis dice no e lo aspetta al training camp

NBA

Il buyout che avrebbe concesso al veterano ex Warriors di accasarsi in una squadra da titolo sembrava la soluzione più logica. Invece i Grizzlies hanno idee diverse e ora Iguodala potrebbe ritrovarsi legato a Memphis più a lungo del previsto

GOLDEN STATE RITIRERA' LA MAGLIA DI IGUODALA

Andre Iguodala è un MVP delle finali NBA, ha vinto tre anelli, è un veterano ammirato da tutti, è stato un All-Star e oggi è anche vice presidente dell’associazione giocatori nonché autore di un libro (The sixth man: a memoir) che sta vendendo benissimo negli Stati Uniti. Dall’estate è anche un giocatore dei Memphis Grizzlies, dopo sei annate piene di soddisfazioni e successi a Golden State, pedina sacrificale degli Warriors per poter arrivare a D’Angelo Russell. Tanto quello di Iguodala a Memphis – 35 anni, forse giunto all’ultimo giro di giostra della sua carriera – sarebbe stato solo un parcheggio temporaneo, pensavano tutti, perché i Grizzlies sono in ricostruzione (attorno all’asse Ja Morant-Jaren Jackson Jr.) e un veterano del calibro dell’ex giocatore di Arizona merita di giocare altrove l’ultimo scampolo della sua carriera, a lottare ancora per un titolo NBA. Soltanto che a Memphis sembrano avere un’opinione diversa. Le discussioni tra il front office e il giocatore per raggiungere un buyout che possa liberare l’ex Warriors si sono infatti fermate quasi prima ancora di iniziare e ora i Grizzlies si aspettano che il giocatore sia presente all’apertura del training camp della squadra a fine mese. Il trattamento che Memphis ha concesso a Dwight Howard – libero di uscire dal contratto e accasarsi ai Lakers – sembra invece negato a Iguodala, titolare di un ultimo anno di contratto (per oltre 17 milioni di dollari) che potrebbe anche coincidere con l’ultimo anno della sua carriera. Un’annata che l’MVP delle finali 2015 vorrebbe trascorrere lottando per l’ennesimo anello nel roster di qualche pretendente al titolo e non a fare da chioccia ai ragazzini di Memphis.

I più letti