Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Dwyane Wade: tre giorni di festa per il ritiro della maglia numero 3

NBA

I Miami Heat hanno annunciato che le celebrazioni per il ritiro della maglia numero 3 di Dwyane Wade dureranno tre giorni, da venerdì 21 febbraio con un evento esclusivo per gli abbonati a domenica 23 con il documentario sul suo ultimo anno in NBA. La cerimonia vera e propria si terrà invece sabato 22 febbraio all’intervallo della sfida interna ai Cleveland Cavaliers

La notizia era nell’aria, ora c’è anche l’annuncio ufficiale: i Miami Heat ritireranno la maglia numero 3 di Dwyane Wade il prossimo 22 febbraio, durante la gara interna contro i Cleveland Cavaliers. Non sarà però una cerimonia come tutte le altre, anzi: la franchigia ha deciso di dedicare tre interi giorni di quel weekend alla celebrazione del proprio numero 3, a cominciare da un evento previsto per venerdì 21 febbraio all’AmericanAirlines Arena per onorare il suo impatto sulla NBA, sugli Heat e sull’intera comunità del sud della Florida. L’evento chiamato “Flashback” sarà aperto solo per gli abbonati e ad alcuni partner commerciali, con la copertura televisiva dell’evento affidata alla TV locale. Il giorno successivo, poi, la cerimonia vera e propria durante l’intervallo della sfida ai Cavs, diventando il quinto giocatore degli Heat ad avere questo onore dopo Alonzo Mourning (numero 33), Tim Hardaway (10), Shaquille O’Neal (32) e Chris Bosh (1). Infine, domenica 23 febbraio sempre all’AmericanAirlines Arena verrà mostrato per la prima volta il documentario girato lo scorso anno insieme a ESPN sulla carriera e sulla vita di Wade durante la sua ultima stagione in NBA, con i biglietti venduti al pubblico al costo di 3 dollari e i cui proventi verranno donati alla Wade’s World Foundation. Una tre giorni speciale per celebrare il numero 3 — nonché tre volte campione NBA — più speciale nella storia dei Miami Heat.

NBA: SCELTI PER TE