Please select your default edition
Your default site has been set

Kobe Bryant, la proprietaria dei Lakers: "Siamo una famiglia, ce la faremo"

NBA
©Getty

Su Instagram speciale messaggio di Jeanie Buss: "Grazie, Kobe. Oltre a essere fonte d'ispirazione mi davi forza e coraggio. I Lakers sono una famiglia: saremo in lutto insieme, piangeremo insieme, ma guariremo anche insieme, ameremo insieme e vinceremo INSIEME"

"Kobe, non so come esprimere cosa hai significato per me, la mia famiglia e i Los Angeles Lakers. Mio padre ti amava come un figlio, eravamo una famiglia": con queste le parole Jeanie Buss, proprietaria e presidente dei Los Angeles Lakers, apre su Instagram il proprio messaggio rivolto a Kobe Bryant. Prima un ricordo speciale: "Quando mi hai invitato a pranzo poco dopo la morte di mio padre, stavo cercando di trovare le motivazioni per rialzarmi. Hai portato Gianna, per farle trascorrere un po' di tempo con me. Hai spiegato che volessi mostrarle che le donne possono essere leader nella NBA, proprio come gli uomini. Inizialmente, sembrava il gesto di un padre devoto che vuole dare l'esempio a sua figlia. Ma in realtà – e sono sicura che tu sapessi ESATTAMENTE ciò che stessi facendo – volevi darmi l'ispirazione e la forza che stavo cercando".

"Mi hai ridato grinta e determinazione"

Rifletto spesso su quel giorno, mi fa sorridere e mi rende più forte. Ci ripenso ogni volta che mi sento giù di morale e che ho bisogno di un po' di coraggio. Per tutto ciò che hai fatto in campo che mi ha riempito di gioia e amore, per tutte le vite che hai cambiato con la pallacanestro, e per quel giorno trascorso con Gigi, hai saputo riaccendere in me la grinta e la determinazione".

Jeanie Buss e Kobe Bryant
Jeanie Buss e Kobe Bryant - ©Getty

"Sempre qui per la tua famiglia"

Jeanie Buss prsegue rivolgendosi alla moglie Vanessa e alle figlie di Kobe: "Mi dispiace così tanto per la vostra perdita. Siamo grati di avervi nelle nostre vite, saremo sempre qui per voi. L'intera famiglia dei Lakers è in lutto con voi e con le altre famiglie che hanno perso i loro amati domenica. Laker Nation – siamo una famiglia in cordoglio per la perdita di persone che tutti noi amavamo tanto. Saremo in lutto insieme, piangeremo insieme, ma guariremo anche insieme, ameremo insieme e vinceremo INSIEME. Vi amiamo.

Kobe Bryant
Magic Johnson, Jeanie Buss, Kobe Bryant con la moglie e le figlie e Rob Pelinka (direttore generale Lakers) ilò 18 dicembre 2017: allo Staples Center viene ritirata la maglia di Kobe - ©Getty

"Ci hai ispirato e ci hai indicato la strada da percorrere"

"Kobe - questo è ciò che ti ha reso così incredibilmente speciale. Non solo ci hai ispirato, ma ci hai indicato la strada da percorrere: per saperne di più su come aiutare le famiglie colpite da questa tragedia, andate su MambaOnThree.org e per promuovere l'eredità di Kobe e Gianna nello sport giovanile visitate MambaSportsFoundation.org". A completare il messaggio una foto, come spiega Jeanie Buss scattata nel febbraio 2016, sulla via per l'All Star Game di Toronto.

Kobe Bryant
18 dicembre 2017, viene ritirata la maglia di Kobe Bryant - ©Getty

NBA: SCELTI PER TE