Please select your default edition
Your default site has been set

Vanessa, la moglie di Kobe Bryant: "Non riesco a immaginare la vita senza lui e Gigi"

IL MESSAGGIO

Nel primo messaggio pubblico, affidato al suo account Instagram, la moglie di Kobe Bryant racconta il dolore suo e delle figlie ma ringrazia la "fortuna" di averli potuti avere nella propria vita

Come fatto anche da LeBron James, le prime parole pubbliche di Vanessa Bryant, la moglie di Kobe, sono affidate a un messaggio sul proprio account Instagram, seguito da quasi 5 milioni di persone: Io e le mie figlie vogliamo ringraziare i milioni di persone che ci hanno dimostrato il loro supporto e il loro amore in questo orribile momento. Grazie per le vostre preghiere, ne avevamo proprio bisogno”, scrive la vedova Bryant. “Siamo completamente devastati dall’improvvisa perdita del mio adorato marito, Kobe — lo splendido padre di quattro figlie; e della mia bellissima e dolce Gianna — una figlia meravigliosa, intelligente e adorabile, oltre che una splendida sorella per Natalia, Bianka e Capri.
Siamo devastati anche per le famiglie che domenica hanno perso i loro cari, e con loro condividiamo un dolore che ci unisce intimamente.
Non ci sono parole per descrivere il nostro dolore in questo momento. L’unico conforto mi arriva dal sapere che Kobe e Gigi sapevano entrambi di essere amati in maniera davvero profonda. Siamo stati così incredibilmente fortunati ad averli nelle nostre vite, e vorrei che potessero essere con noi per sempre. Loro erano il nostro stupendo regalo, che ci è stato tolto troppo presto. Non so cosa ci riserverà la vita da qui in avanti, perché mi è impossibile immaginarla senza di loro. Ma ci svegliamo ogni giorno e ci facciamo forza perché con la loro luce Kobe e la nostra piccola Gigi ci illuminano la via da percorrere. Il nostro amore per loro è senza fine e, inutile dirlo, impossibile da misurare. Vorrei solo poterli abbracciare, baciare e averli qui con noi per sempre. Grazie per aver condiviso con noi le vostre gioie, il vostro dolore e il vostro supporto. Vi chiediamo soltanto di garantirci la privacy necessaria per superare questa nuova realtà. 
Per rendere onore al Team Mamba, una seconda famiglia per noi, la Mamba Sports Foundation ha aperto un fondo MambaOnThree per supportare le altre famiglie colpite da questa tragedia. Per donare, vi chiediamo di andare su MambaOnThree.org.
Per mantenere invece vivo il ricordo di Kobe e Gianna e il loro impegno nello sport giovanile, vi preghiamo di visitare MambaSportsFoundation.org.
Grazie tanto per il supporto nelle vostre preghiere, e per aver amato Kobe, Gigi, Natalia, Bianka, Capri e me. #Mamba #Mambacita #GirlsDad #DaddysGirls #Family ❤️". 

NBA: SCELTI PER TE