Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Memphis taglia Dion Waiters: guadagnati 46 milioni per 77 gare

NBA
©Getty
MIAMI, FLORIDA - JANUARY 28:  Dion Waiters #11 of the Miami Heat reacts against the Boston Celtics during the first half at American Airlines Arena on January 28, 2020 in Miami, Florida. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and/or using this photograph, user is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement.  (Photo by Michael Reaves/Getty Images)

I Memphis Grizzlies hanno deciso di tagliare Dion Waiters garantendogli tutti i soldi rimanenti sul contratto anche per la prossima stagione. Waiters ha così guadagnato 46 milioni di dollari per sole 77 partite disputate nelle ultime tre stagioni, tra cui 42 minuti in quella in corso. Ora potrà cercare un contratto con una nuova squadra da free agent

La stagione di Dion Waiters ha raggiunto il suo inevitabile epilogo. Dopo essere stato inserito nello scambio che ha portato Andre Iguodala a Miami, i Memphis Grizzlies hanno deciso di togliersi il problema tagliando il suo contratto in scadenza nel 2021, garantendogli i 12.6 milioni di dollari previsti per la prossima stagione. Waiters finirà così per guadagnare circa 46 milioni di dollari pur avendo disputato solo 77 partite negli ultimi tre anni, sia per motivi di infortuni che disciplinari dopo essere stato sospeso per tre volte da Miami in questa annata, nella quale ha perso 1.4 milioni. Nella stagione in corso Waiters è sceso in campo per soli 42 minuti, motivo per il quale diventa difficile pensare che qualcuno possa puntare su di lui — specialmente in ottica playoff. Nel caso, comunque, Waiters potrà firmare un contratto da free agent con chiunque voglia mettersi in squadra una guardia con punti nelle mani, al netto dei suoi chiari problemi comportamentali che hanno fatto deragliare la sua carriera nelle ultime stagioni.

NBA: SCELTI PER TE