Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA: Danilo Gallinari sogna l'Italia, ma il suo futuro è ancora nella lega

mercato nba
©Getty

In un'intervista a Radio 1, il n°8 azzurro ha detto di voler concludere la carriera a Milano, ma nei prossimi mesi dovrà andare a caccia dell'ultimo contratto importante della sua carriera NBA. E Bleacher Report indica una potenziale pretendente: gli Charlotte Hornets di Michael Jordan

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

In una fase in cui tutti i giocatori guardano con particolare attenzione a ciò che accadrà nelle prossime settimane, c’è chi non solo deve fare i conti con una regular season rimasta in sospeso, ma anche con un mercato che potrebbe ancora una volta cambiare il suo destino. Danilo Gallinari, finito a Oklahoma City non per scelta, ha trovato ai Thunder l’ambiente ideale per disputare una super stagione, restare competitivo ad alto livello, puntando ai playoff e garantendosi così una vetrina ideale per andare a caccia del prossimo contratto in estate. Il n°8 di OKC infatti è in scadenza e la dirigenza dell’Oklahoma - in piena fase di rebuilding - ha già fatto capire che difficilmente potrà mettere sul piatto una cifra abbastanza alta per trattenere il talento azzurro. E nonostante diverse testate USA - Bleacher Report in testa - citino un’intervista rilasciata da Gallinari a Radio 1 Rai in cui sottolineava come il suo sogno sia quello di concludere la carriera a Milano, “giocando un paio d’anni di alto livello in Eurolega”, l’intenzione non è ancora quella di tornare in Europa. No, meglio rimandare l’appuntamento più in là, sfruttando una stagione da oltre 19 punti e 5 rimbalzi di media (con quasi il 41% dall’arco) per monetizzare un’ultima volta la sua resa a livello NBA. Sono diverse le squadre che potenzialmente potrebbero puntare su di lui e Bleacher Report ne indica una in particolare: gli Hornets, che in estate avranno oltre 40 milioni di dollari liberi di spazio salariale per poter puntare a un free agent di prima fascia. I soldi a Charlotte non mancano, in un roster impegnato in un’eterna fase di rebuilding che non sembra mai giungere a conclusione. Gallinari potrebbe dunque passare all’incasso un’ultima volta, prima di percorrere in senso opposto la strada per tornare a Milano e godersi gli ultimi anni di carriera in Italia. Giocare un paio d’anni alla corte di Michael Jordan potrebbe non essere poi così male, soprattutto a quelle cifre.

NBA: SCELTI PER TE