Please select your default edition
Your default site has been set

Coronavirus, James Dolan guarisce dal COVID-19 e dona il sangue

CORONAVIRUS
©Getty
<<attends New York Knicks Announce Phil Jackson As Team President>> at Madison Square Garden on March 18, 2014 in New York City.

I New York Knicks hanno annunciato che il proprietario James Dolan è guarito dal COVID-19 e ha donato il suo plasma per le ricerche contro il coronavirus. Nel periodo della malattia Dolan ha sviluppato solo sintomi leggeri e ha continuato a lavorare da casa in auto-isolamento

CORONAVIRUS: GLI AGGIORNAMENTI IN DIRETTA

La città di New York è stata la più colpita dal coronavirus in assoluto negli Stati Uniti ed è arrivata a colpire davvero tutti, anche uno degli uomini più ricchi della città. Ieri notte però i New York Knicks hanno annunciato che il proprietario James Dolan, leader della Madison Square Garden Company che possiede sia i Knicks che i Rangers di NHL, è guarito dal COVID-19 dopo circa tre settimane e mezzo dalla notizia della positività e ha deciso di donare il sangue per aiutare la ricerca di una cura contro il coronavirus a diversi ospedali di New York, al NUY Langone Health e al rinomato centro medico dell’università di Duke. Secondo quanto scritto dal New York Post, Dolan ha sviluppato solo sintomi lievi della malattia tra cui la perdita dell’olfatto, ma durante il suo auto-isolamento ha continuato a lavorare dalla sua abitazione. Fino a ieri, i casi accertati di COVID-19 a New York erano 138.000 sugli oltre 800.000 degli Stati Uniti, con 9.944 decessi nel solo stato della Grande Mela. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche