Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Kyrie Irving: "Voglio sfidare Kemba Walker in uno-contro-uno"

SOCIAL
©Getty

L’ex playmaker dei Boston Celtics ha detto di voler sfidare il suo "fratellone" Kemba Walker, suo successore in biancoverde, in uno-contro-uno: "So che è la sfida che tutti vogliono vedere tra New York e New Jersey"

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Una delle storie della stagione 2019-20 è stato l’avvicendamento tra Kyrie Irving e Kemba Walker nel ruolo di playmaker titolare dei Boston Celtics, con i biancoverdi che sono sembrati migliorare dal punto di vista di chimica della squadra dopo l’addio di Irving. Quello che forse è meno noto è che tra i due — scelti allo stesso Draft nel 2011 — c’è un rapporto di lunga data, che affonda le sue radici nella rivalità tra un giocatore cresciuto a New York (Walker, nativo del Bronx) e uno del New Jersey (Irving). È anche per questo che in una recente Instagram Live, Irving ha lanciato la sua sfida a Walker: “Quello è il mio rivale, voglio K-Walk. È il mio fratellone. Voglio K-Walk. Sapete che tra di noi c’è rispetto reciproco, e so che tutti vogliono vederlo a New York e nel New Jersey. Ogni volta che ci incontriamo è sempre una sfida. Lui ce ne da 40, io gliene do 40, avanti e indietro. È il modo in cui siamo cresciuti entrambi”. Chissà se Walker accoglierà la sfida dell’amico-rivale, quando e se ce ne sarà l’opportunità: nelle 22 occasioni in cui è successo in NBA, ad avere la meglio è stato Irving per 15 volte, tenendo 22.2 punti di media con il 48.7% al tiro e il 40% da tre contro i 19.7 di Walker (ma col 41.1% al tiro). Solo in una occasione a testa, però, si sono reciprocamente segnati 40 punti: Irving nel 2014 con 44 punti, 7 rimbalzi e 8 assist in una sconfitta dei suoi Cavs; Walker nel 2018 con 43 punti e vittoria ai danni dei Celtics. Manca però la sfida più attesa, quella del ritorno di Irving a Boston dopo l’addio nell’estate del 2019: chissà che cosa si inventeranno i due per quella occasione, alla luce anche delle parole di Kyrie.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche