Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Gilbert Arenas vince 300.000 dollari alla lotteria: il merito è di un senzatetto

NBA
©Getty

"Agent Zero" posta sul suo account Instagram l'incredibile racconto di una fortunata vincita alla lotteria, che l'ex giocatore degli Wizards ha voluto condividere con un senzatetto "che ha benedetto il mio tagliando vincente". Ecco com'è andata

CORONAVIRUS, TUTTI GLI AGGIORNAMENTI

Gilbert Arenas ha abituato tutti a stupire, in campo prima, fuori poi. L’ultima avventura di “Agent Zero” — a sentir lui — lo ha reso più ricco di 300.000 dollari, e tutto grazie a una strana congiunzione di eventi al centro dei quali c’è un anonimo homeless losangelino. Il racconto — in breve, secondo quanto riportato dallo stesso Arenas sul suo account Instagram — è questo: l’ex giocatore degli Wizards una settimana fa esce di corsa di casa per andare a giocare i suoi numeri al lotto. Nell’uscire di fretta però non prende con sé i soldi, e si ritrova con soli 10 dollari in tasca e l’auto in riserva, quasi senza benzina. Si ferma da un benzinaio e viene avvicinato da un uomo in difficoltà, che gli chiede qualche dollaro. Arenas prova a spiegargli di avere 10 dollari in tutto e di dover far benzina per andare di corsa a un altro benzinaio, dove gioca al lotto con regolarità, ma ha solo 8 minuti prima che chiudano. L’uomo a questo punto inizia a fargli un po’ di domande — “Perché non giochi al lotto a questo benzinaio?”, “Quant’è lontano l’altro in cui vuoi andare” — al che Arenas esasperato decide di fare soltanto 5 dollari di benzina e dare gli altri 5 al senzatetto. “Con 5 dollari di benzina non ce la fai ad arrivare all’altro benzinaio”, l’osservazione dell’uomo, che aggiunge: “Tieniti i 10 dollari, facci benzina, ma se poi vinci al lotto me ne dai il doppio, 20!”. I due si lasciano così, ma non è finita: quando Arenas arriva al secondo benzinaio dove gioca con regolarità i numeri del lotto lo trova già chiuso, in anticipo rispetto al solito (“magari dovevano fare una riparazione”) e così non può giocarsi i suoi numeri.

"Questo post non parla di una buona azione, ma di un uomo in difficoltà"

Il giorno dopo però la sorpresa: a svegliarlo, la mattina, ci pensa un messaggio sul suo telefonino: “Congratulazioni, hai vinto 300.000 dollari!”. Arenas ignora il messaggio, sa di non aver giocato, è convinto sia spam, sa che spesso ne arrivano di messaggi falsi del genere. Nel corso della giornata però passa dal suo benzinaio “di fiducia” e il proprietario gli viene incontro urlando: “Ti ho mandato un messaggio, hai vinto!”. Arenas prova a spiegargli di non aver neppure giocato, ma qui arriva la rivelazione: “Ieri dovevo chiudere prima il benzinaio così ho giocato io i tuoi soliti numeri per te”, gli spiega il proprietario. La vittoria quindi è reale — Arenas pubblica su Instagram anche il tagliando vincente — e così “Agent Zero” torna subito dal senzatetto per tener fede alla loro promessa: “Gli ho dato la sua parte, non dirò la cifra ma abbastanza perché possa essere al sicuro per un po’. Mi ha abbracciato piangendo per 5 minuti e poi ha iniziato a pregare. Mi era capitato già in passato di donare un po’ di soldi a degli homeless, ma mai di essere benedetto da uno di loro. È stato il suo gesto a benedire il mio biglietto vincente”, conclude Arenas, che spiega: “Questo mio post non parla di una buona azione, ma di un uomo in difficoltà, dei suoi sacrifici e della sua fede”.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche