Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, deciso il ritorno in campo: la guida completa con date e calendario

NBA
©Getty

Tutto quello che c'è da sapere sulla stagione NBA che riparte il 31 luglio da Orlando. Qual è il calendario? Chi gioca e chi non gioca più? Quando riprendono training camp e allenamenti? Per quando sono fissati il Draft 2020 e l'inizio della free agency? Tutte le risposte

CORONAVIRUS, GLI AGGIORNAMENTI LIVE

Quando si torna in campo?

Confermate le indiscrezioni degli ultimi giorni: il campionato NBA — fermo dallo scorso 11 marzoriprenderà venerdì 31 luglio

 

Dove si gioca?

Tutte le gare verranno ospitate al Disney World Resort di Orlando, Florida — sede unica di tutte le restanti gare. La lega organizzerà una sorta di campus NBA che prevede il soggiorno in hotel all’interno del complesso di tutte le squadre, gli allenamenti e le partite

 

Il pubblico è ammesso all’arena?

No, le gare si svolgeranno a porte chiuse

 

Quante squadre tornano in campo?

Anche qui confermato il dato emerso negli ultimi giorni: saranno 22, le prime 9 dalla Eastern Conference (Milwaukee, Toronto, Boston, Miami, Indiana, Philadelphia, Brooklyn, Orlando e Washington) e le prime 13 dalla Western Conference (Los Angeles Lakers, L.A. Clippers, Denver, Utah, Oklahoma City, Houston, Dallas, Memphis, Portland, New Orleans, Sacramento, San Antonio e Phoenix)

 

Cosa succede alle altre 8 squadre?

Per loro il campionato è già terminato. Per queste squadre —   Charlotte, Chicago, New York, Detroit, Atlanta, Cleveland a Est, Minnesota e Golden State a Ovest) il prossimo appuntamento è quello della Lottery per determinare l’ordine di scelta al Draft. Ma prima dovranno aspettare il termine della regular season

 

In cosa consistono le eventuali sfide di play-in?

Se al termine della stagione regolare la squadra al nono posto è a quattro o meno gare di distanza dalla squadra all’ottavo, va in scena una prima sfida tra loro: se la n°8 batte la n°9, accede ai playoff; se la n°9 batte la n°8, le due squadre si raffrontano per una gara decisiva: chi vince si qualifica alla postseason. Il meccanismo vale per entrambe le conference

 

Esempio pratico di play-in / 1

Oggi a Ovest Memphis (testa di serie n°8) a 3.5 partite di vantaggio su Portland (n°9). Dovesse essere questa la soluzione anche al termine della regular season, Memphis sfiderebbe allora Portland: vincendo andrebbe ai playoff. Se a vincere fosse invece Portland, i Blazers si guadagnerebbero  una seconda sfida contro i Grizzlies: e chi la vince accede ai playoff

 

Le gare di play-in si svolgono in ogni caso?

No, se al termine della regular season la squadra all’ottavo posto ha un vantaggio sulla nona superiore a quattro partite accede direttamente ai playoff senza bisogno di una sfida di play-in, escludendo invece la squadra al nono posto. Il meccanismo vale per entrambe le conference

 

Esempio pratico di play-in / 2

Orlando al momento ha 5.5 partite di vantaggio su Washington: dovesse mantenerle al termine della stagione regolare, non ci sarà bisogno di torneo play-in a Est

 

Qual è la formula dei playoff?
 

La formula non cambia, rimane cioè invariata rispetto a quella degli ultimi anni. Una volta stabilite le 16 squadre (8 per conference) che accedono alla postseason, tutte le serie - primo turno, semifinale di conference, finale di conference e poi finale NBA - si svolgeranno al meglio delle 7 gare

 

Quando si concludono i playoff NBA?

Come anticipato nei giorni scorsi, la data ultima per il completamento della stagione NBA - l'eventuale gara-7 di una finale - è il 12 ottobre

 

Quando ha luogo il Draft 2020?

La data del Draft 2020 è stata fissata per il 15 ottobre

 

Quando ha inizio la free agency 2020?

Solo tre giorni dopo lo svolgimento del Draft - quindi il 18 ottobre - ci sarà il via alle trattative di mercato per i giocatori free agent nell’estate 2020

 

Quando prendono il via i training camp della prossima stagione?

Appuntamento fissato attorno al 10 di novembre, quando prenderà ufficialmente il via la stagione NBA 2020-21

 

Si sa già la data di inizio della stagione NBA 2020-21?

Sì, anche se la data è ancora considerata “fluida”, passibile cioè di modifica. La prossima stagione NBA vedrà la prima palla a due il 1 dicembre (e non il 25 — il giorno di Natale — come anticipato da più parti)

NBA: SCELTI PER TE