Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, New York Knicks: Tom Thibodeau a un passo dal diventare il nuovo allenatore

mercato nba
©Getty
BOSTON, MASSACHUSETTS - JANUARY 02: Tom Thibodeau of the Minnesota Timberwolves complains about a call during the first quarter against the Boston Celtics at TD Garden on January 02, 2019 in Boston, Massachusetts. NOTE TO USER: User expressly acknowledges and agrees that, by downloading and or using this photograph, User is consenting to the terms and conditions of the Getty Images License Agreement. (Photo by Maddie Meyer/Getty Images)

Nelle scorse ore c’è stato l’incontro tra la dirigenza dei Knicks e l’ex allenatore di Bulls e Timberwolves: è lui il candidato forte per prendere il posto in panchina dal prossimo autunno-inverno al Madison Square Garden

Sono più di dodici, stando al conto ufficiale, i potenziali allenatori con cui i New York Knicks hanno avuto un colloquio nei giorni e nelle settimane scorse. Nessuno però di questi appuntamenti - a cui hanno partecipato tra gli altri anche Kenny Atkinson, Mike Miller, Mike Brown e Mike Woodson - ha fatto notizia tanto quanto l’incontro delle scorse ore tra la dirigenza dei Knicks e Tom Thibodeau. L’ex coach di Bulls e T’Wolves è il principale candidato per occupare il ruolo di capo allenatore su una panchina difficile da gestire come quella del Madison Square Garden. Una situazione complicata, alla guida di una squadra incapace da anni di vincere e al tempo stesso di costruire un progetto che garantisca prospettive e successi. Il suo principale avversario nella corsa al posto da allenatore al momento è Jason Kidd - assistente allenatore ai Lakers, un secondo scomodo alle spalle di Frank Vogel che vorrebbe una panchina tutta per sé. Sono due gli aspetti che favoriscono in qualche modo la candidatura di Kidd: il passato da giocatore a New York, dove ha lasciato bei ricordi e soprattutto diversi amici disposti a puntare su di lui; la vicinanza con Giannis Antetokounmpo dopo gli anni trascorsi insieme a Milwaukee. L’obiettivo dei Knicks infatti è quello di cercare di convincere il giocatore greco a trasferirsi nella Grande Mela a partire dal 2021: un sogno di mercato che potrebbe avere certamente maggiori possibilità di successo se a guidare le trattative dalla panchina ci fosse proprio Kidd.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche