Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Oklahoma City Thunder, ottime notizie: Andre Roberson è tornato ad allenarsi

il ritorno
©Getty

Il 28enne dei Thunder, da oltre due anni alle prese con continui infortuni, è tornato in palestra ad allenarsi con la squadra a Disney World. Un’aggiunta importante per OKC, che ancora non sa se e quando potrà eventualmente farlo scendere in campo nelle prossime settimane

Il lungo periodo di sospensione ha portato diversi giocatori a rinunciare alla ripartenza, a restare in disparte e non recarsi a Orlando per disputare questo particolare finale di stagione. Alcuni però hanno approfittato dei mesi di lockdown per rimettersi in forma e tornare a disposizione in Florida: è il caso di Andre Roberson, che al primo allenamento dei Thunder a Disney World si è regolarmente presentato in palestra, completando la sessione senza problemi. Dopo le diverse operazioni alle ginocchia e un calvario che va avanti dal gennaio 2018, resta complicato immaginare un suo immediato ritorno sul parquet. La sola presenza in allenamento però è stata un’ulteriore spinta per Danilo Gallinari e compagni - ritrovatisi tutti insieme, a ormai quattro mesi esatti dal giorno in cui la NBA ha deciso di sospendere la regular season. Roberson non gioca una gara ufficiale NBA dalla stagione 2017-18 e potrebbe così ritrovare a fare il suo esordio dopo anni all’interno della bolla. Un rientro salutato con enorme affetto anche da Chris Paul: “Non poteva esserci notizia migliore per noi e soprattutto per lui. Stiamo parlando di un giocatore costretto ad affrontare un calvario lunghissimo, un ottimo compagno di squadra che ne ha viste di tutti i colori. Ha dovuto affrontare dei momenti di difficoltà che molte persone non si ritroveranno mai a fronteggiare nell’arco della loro intera esistenza”. Anche per questo, il ritorno di Roberson non può che essere celebrato in casa Thunder.

NBA: SCELTI PER TE