Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, il prospetto azzurro Paolo Banchero ha scelto: nel suo futuro c'è Duke

NBA

Il prospetto della O'Dea High School di Seattle con passaporto italiano dall'anno prossimo sarà un Blue Devils. L'azzurro ha scelto Duke (e una leggenda delle panchine come Mike Krzyzewski) preferendola ad altri college prestigiosi come Kentucky, Arizona, Gonzaga e Tennessee 

Da una “brotherhood” a un’altra: annuncia così — su Twitter — la scelta della sua università Paolo Banchero, il lungo di passaporto italiano (grazie a papà Mario) che l’anno prossimo giocherà per i Duke Blue Devils, uno dei programmi sportivi più prestigiosi di tutta America. Non era un segreto la corte che vari atenei di prestigio stavano facendo al prospetto della O’Dea High School di Seattle, con Kentucky, Kansas e gli odiati rivali di Duke — ovvero i North Carolina Tar Heels — impegnati nel reclutamento dell’ala nativa di Seattle. A spuntarla però è stata Duke, che dall’anno prossimo potrà mettere in campo i 205 centimetri del figlio di Rhonda Smith, autentica leggenda in rosa dell’Università di Washington (miglior marcatrice e rimbalzista). Il committment di Banchero per i Blue Devils — dove sarà allenato dal leggendario Mike Krzyzewski — ridà slancio al college di Durham che si era visto soffiare due tra i principali prospetti della classe 2021, Max Christie (andato a Michigan State) e Kennedy Chandler (Tennessee). 

leggi anche

Il prospetto Paolo Banchero sceglie l'Italbasket

L’azzurro — che ha già annunciato di voler vestire la maglia della nazionale italiana — arriva a Duke sulla scia di due titoli statali vinti con O’Dea, l’ultimo dopo una stagione da 23 vinte e 6 perse che lo ha visto tenere medie di 23 punti, 11 rimbalzi, 4 assist e 2 stoppate. Lungo ma versatile, Banchero sa essere pericoloso in più modi in attacco ma assicura anche intimidazione e protezione del ferro in difesa, grazie a un fisico davvero impressionante. L’esperienza nel mondo NCAA lo farà crescere ancora, così come — è un augurio — quella in un contesto internazionale con la maglia azzurra della nazionale italiana

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche