Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, rissa Williams-Ennis: mani addosso e doppia espulsione. VIDEO

VIDEO

Nel corso del secondo quarto di gara-3 tra Bucks e Magic, i veterani Marvin Williams e James Ennis III si sono messi le mani addosso dopo un contatto a rimbalzo: necessario l’intervento di arbitri e assistenti allenatori (alcuni dei quali hanno avuto la peggio) per dividerli. Entrambi i “duellanti” hanno ricevuto un fallo tecnico e sono stati espulsi: la lega li ha poi multati di 15.000 dollari ciascuno

Storie tese tra Milwaukee Bucks e Orlando Magic nel corso di gara-3 della loro serie playoff. Con i Bucks ampiamente in controllo del match sul +19, gli animi si sono accesi quando James Ennis e Marvin Williams si sono scontrati a rimbalzo: i due hanno cominciato a prendersi a spintoni e Williams ha agganciato l'avversario tenendolo per la maglia, e solo l'intervento tempestivo degli arbitri e dell'assistente dei Magic Darvin Ham (che si è preso anche un mezzo pugno da Ennis che cercava di divincolarsi) ha evitato guai peggiori. Dopo aver rivisto a lungo le immagini, la terna arbitrale ha deciso per un doppio fallo e una doppia espulsione, con Williams ed Ennis che hanno quindi preso le vie degli spogliatoi. La NBA ha dimostrato di aver apprezzato davvero poco quanto successo, infliggendo a entrambi una multa di 15.000 dollari per l'accaduto.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche