Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Sixers: si restringono le opzioni per il nuovo allenatore

panchina

Gli ultimi rumors dall'America parlavano di una short list per la panchina di Philadelphia composta da Mike D'Antoni, Tyronn Lue e Billy Donovan. Ma con l'ex coach dei Thunder che si è accasato a Chicago le scelte per i Sixers sembrano essersi ridotte

E’ stato un finale di stagione NBA con tantissimi addii in panchina: da Mike D’Antoni che ha lasciato Houston a Billy Donovan via da OKC, a Brett Brown e Nate McMilan licenziati dai Sixers e Pacers. E’ quindi caldissimo già ora – con i playoff ancora in corso - il mercato allenatori. Tra le squadre in cerca di una nuova guida tecnica c’è Philadelphia, che sul suo taccuino aveva anche il nome di Billy Donovan. L’ex coach dei Thunder ha però appena firmato un lungo contratto con Chicago – che ha mandato via Jim Boylen - e quindi le opzioni per la dirigenza dei Sixers si riducono. I rumors oltreoceano parlavano di una short list che vedeva insieme a Donovan i nomi dell’ex Houston Mike D’Antoni e dell’attuale assistente dei Clippers Tyronn Lue.

 

A meno di sorprese il nome del prossimo allenatore di Joel Embiid e Ben Simmons (sempre che restino a Philadelphia) sarà quindi uno di questi due. D’Antoni dopo l’addio ai Rockets è stato subito accostato ai Sixers, che vedrebbero in lui la giusta dose di inventiva e creatività - ma anche l’esperienza - per far esprimere al meglio il talento del roster, a partire proprio da Embiid e Simmons. Tyronn Lue – ora assistente, ma capace di vincere un anello NBA da capo allenatore con Cleveland - sarebbe invece un’opzione più improntata alla ‘solidità’. Su Lue però ci sarebbero anche i Rockets orfani di D’Antoni, che tra le opzioni starebbero considerando anche un altro assistente dei Clippers, il loro ex giocatore Sam Cassell. Un bel giallo, e un gioco ad incastro. Vedremo chi farà la prima (anzi la seconda, vista quella di Chicago con Donovan) mossa.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche