Please select your default edition
Your default site has been set

"Scendi in campo": continua l’iniziativa NBA, in palio un canestro e tanti altri premi

SCENDI IN CAMPO

Basta un’immagine e/o un video per vincere i fantastici premi messi a disposizione dalla NBA e dai suoi sponsor: c’è ancora tempo per partecipare a "Scendi in campo" con Gatorade e vincere un canestro. Nicolò Melli ha condiviso la sua esperienza: "Passavo ore a tirare da solo al mio canestro, per grande gioia dei miei vicini di casa…"

CLICCA QUI PER PARTECIPARE ALL'INIZIATIVA

Mancano sole due settimane di tempo per tutti gli appassionati di pallacanestro dai 16 anni in su per vincere un canestro nuovo di zecca. È ciò che mette in palio il nuovo concorso “Scendi in campo” promosso dalla NBA in collaborazione con Gatorade: per partecipare basta inviare una foto o un video raccontando la propria storia e il motivo per cui dovreste ricevere un nuovo canestro. Poi starà alla giuria decidere se meritate il canestro NBA e gli altri premi messi in palio. Un coinvolgimento diventato per forza di cose virtuale - nella speranza di poter tornare il prima possibile a colorare i tanti campetti e playground nelle città italiane. In alternativa quest’anno il concorso prevede una semplice proceduraiscriversi al portale a cui si può accedere da questo link (CLICCA QUI), caricando poi a sistema le foto e i video girati e registrati spiegando alla giuria quali siano le ragioni per le quali meritate di ricevere il canestro NBA - anche in sostituzione di quello non più in perfette condizioni che avete a disposizione - e tutti gli altri premi. Semplice, no? C’è tempo fino al 15 ottobre: basta prendere il vostro smartphone e iniziare a registrare!

Il ricordo di Melli: "Giocavo sempre, per la gioia dei miei vicini…"

approfondimento

Ingram: "Che talento Zion, Melli professionista"

Tra i testimonial dell’iniziativa ci sono Brandon Ingram, intervistato in esclusiva da Sky Sport al momento del lancio del concorso. Ma per il mercato italiano sono stati selezionati anche Marco Belinelli, protagonista in un video con Gianluca Gazzoli, e anche Nicolò Melli, che ha parlato della sua prima esperienza con un canestro: ”Per grande gioia dei miei vicini di casa andavo a giocare fuori da solo col mio canestro la domenica mattina presto, e lì stavo delle ore, giocavo in inverno, in estate... ho passato tantissime ore a giocare fuori al campetto o nel giardino di casa”. Questa l’esperienza dell’ala dei New Orleans Pelicans: ora è arrivato il momento di raccontare la vostra!

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche