Please select your default edition
Your default site has been set

NBA Finals, verso gara-6: Anthony Davis in campo, Goran Dragic torna a disposizione

finali nba
©Getty

Il n°3 dei Lakers, uscito malconcio dopo gara-5 a causa di un problema al tallone, stringerà i denti e sarà della partita. A sorpresa torna anche a disposizione la point guard slovena, ancora alle prese con le dolorose lacerazioni alla pianta del piede sinistro: si era fatto male nel primo tempo di gara-1 senza più tornare in campo

Quando Anthony Davis è franato a terra sul finire di quarto periodo in gara-5, i tifosi dei Lakers hanno subito pensato al peggio: non solo un testa a testa che lasciava presagire una sconfitta, ma un infortunio che avrebbe messo a rischio la presenza sul parquet dell’All-Star gialloviola. No, un rischio che l’ex giocatore dei Pelicans ha subito voluto sgomberare dal campo: “Mi sento bene, in gara-6 ci sarò in ogni caso”, spiegava pochi minuti dopo aver incassato la sconfitta contro Miami. E in questa chiave è sempre stato letto il “probable” che i Lakers hanno affiancato al suo nome in queste ore che precedono una partita così importante. Chi invece dovrà buttare il cuore oltre l’ostacolo è Goran Dragic, ancora alle prese con i problemi alla pianta del piede sinistro. Un dolore lancinante che gli ha tolto la possibilità di giocare nella serie dopo il primo tempo di gara-1, ma in questa partita senza più domani ha deciso di essere a disposizione di coach Erik Spoelstra. Gli Heat hanno dimostrato di poter fare a meno di lui, senza permettere ai Lakers di rilassarsi troppo, ma ogni aiuto in questo momento è oro: vedremo come se la caverà lo sloveno nella decisiva gara-6.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche