Please select your default edition
Your default site has been set

Golden State, infortunio per Klay Thompson: rotto il tendine d'Achille, stagione finita

GOLDEN STATE

Gli Warriors hanno comunicato che il giocatore ha subito un infortunio alla gamba destra - non quella per cui ha saltato la passata stagione - durante un allenamento nella giornata di mercoledì. Gli esami hanno confermato la diagnosi peggiore: rottura del tendine d'Achille. La sua stagione 2020-21 è già finita

Brutta notizia per i Golden State Warriors: dopo aver saltato l'intera passata stagione per la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro Klay Thompson ha subito un nuovo infortunio all'altra gamba, la destra. Le prime sensazioni negative sono state purtoppo confermate dalla diagnosi: come riportato da ESPN e Yahoo Sports, Thompson ha subito la rottura del tendine d'Achille e salterà l'intera stagione 2020-21. Il tre volte campione NBA si stava allenando a Los Angeles con altri giocatori NBA (non con gli Warriors) quando ricadendo a terra ha sentito un forte dolore nella zona del polpaccio, facendo subito pensare al peggio.

 

Il giocatore stava completando il suo percorso di recupero dall'infortunio al ginocchio sinistro subito durante le Finals del 2019, anche se non aveva ancora preso parte agli allenamenti con la squadra nella bolla di San Francisco. Steve Kerr ha detto recentemente che il suo recupero procedeva bene. "Anche solo averlo negli spogliatoi è stato fantastico - aveva detto il coach degli Warriors - la sua presenza da sola ci ha dato una scossa di energia. I test sono andati bene: erano le prime prove dopo un infortunio al crociato e un anno e mezzo di assenza, quindi non mi aspettavo che fosse al top della forma, ma si è mosso bene ed è stato un primo passo".

approfondimento

Infortunio Klay Thompson, reazioni del mondo NBA

Ora la doccia fredda del nuovo infortunio, che getta di nuovo Golden State nello sconforto alla vigilia di una stagione in cui erano attesi di nuovo a un ruolo da protagonisti. Draymond Green ha scritto su Twitter "Prego per mio fratello Klay", una preghiera comune a tutti gli Warriors e agli amanti del gioco.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche