Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, i Lakers si tengono Kentavious Caldwell-Pope: triennale da 40 milioni

MERCATO NBA
©Getty

Dopo gli addii di Rondo e Bradley, i Los Angeles Lakers trattengono un protagonista del titolo dello scorso anno come Kentavious Caldwell-Pope. Per lui un triennale da 40 milioni di dollari, con terzo anno solo parzialmente garantito

I Los Angeles Lakers che riceveranno gli anelli di campione NBA il prossimo 22 dicembre saranno un po’ diversi rispetto a quelli che li hanno conquistati poco più di un mese fa. Rispetto alla squadra campione nella bolla non ci saranno infatti Rajon Rondo (andato ad Atlanta), Danny Green e Dwight Howard (entrambi finiti a Philadelphia), a cui si aggiunge anche Avery Bradley (Miami). Ci sarà però un membro chiave di quella squadra come Kentavious Caldwell-Pope, che ha capitalizzato sulle ottime Finals disputate firmando un nuovo contratto da 40 milioni di dollari in tre anni con i gialloviola. Shams Charania di The Athletic ha sottolineato come il terzo anno dell’accordo sia solo parzialmente garantito, dando ai Lakers un minimo di flessibilità nel caso volessero scambiare il suo contratto.

KCP insieme a Schröder, Matthews e Caruso: la nuova rotazione delle guardie

approfondimento

Tutte le firme e gli scambi del mercato NBA 2020

Rimane comunque un accordo importante per la squadra, che si assicura il suo miglior difensore perimetrale del quintetto e un tiratore da 38.5% da tre nella scorsa stagione, oltre che probabilmente il terzo miglior giocatore in campo per loro nelle ultime Finals. KCP — che è rappresentato da Rich Paul, lo stesso agente di LeBron James ed Anthony Davis — era uscito dal contratto senza esercitare la player option da 8.5 milioni in suo favore, trovando un contratto più lungo e più remunerativo (era circa il massimo che i Lakers potessero offrire date le loro restrizioni col salary cap) dopo che le squadre con spazio salariale, Knicks e Hawks, hanno preferito andare in altre direzioni. Insieme ai nuovi arrivati Dennis Schröder e Wesley Matthews, KCP completerà la rotazione delle guardie con Alex Caruso per creare un nuovo supporting cast di LeBron James ed Anthony Davis e dare di nuovo l’assalto al titolo NBA.