Please select your default edition
Your default site has been set

All-Star Game 2021: NBA e NBPA d'accordo, in campo il 7 marzo ad Atlanta

LA DECISIONE
©Getty

Nei giorni scorsi è già partita la votazione per indicare gli All-Star della stagione 2020-21, mentre si discuteva già dell'opportunità di scendere in campo durante la pausa della regular season prevista dal calendario a inizi marzo. Dopo gli incontri con la NBPA - il sindacato dei giocatori - è arrivata la conferma da parte di The Athletic: star in campo il 7 marzo ad Atlanta

CLICCA QUI PER VOTARE GLI ALL-STAR NBA 2020-21

Alla fine la NBA è tornata sui suoi passi, scegliendo di riportare in campo le stelle durante la pausa della regular season prevista dal 5 al 10 marzo. Un “buco” che, per comodità, era già stato indicato come All-Star Break, nonostante fosse inizialmente stata comunicata la sospensione a causa della pandemia da COVID-19 - rimandando al 2024 l’edizione già prevista a Indianapolis. Nel corso delle ultime settimane però, le cose sono cambiate: prima grazie all’apertura e alla disponibilità da parte dei giocatori (che ben sanno quanto sia importante a livello economico e di immaginare la partita che vede in campo i migliori 24 talenti della NBA) e poi a seguito di diversi incontri tra la lega e la NBPA - il sindacato che rappresenta i giocatori. Dopo aver individuato Atlanta come uno dei posti ideali per mettere in piedi l’All-Star Game, stando a un’indiscrezione di Shams Charania di The Athletic, si è arrivati alla conferma: le star NBA scenderanno sul parquet il prossimo 7 marzo, mentre ancora resta da decidere e confermare l'eventuale nuova edizione anche della gara delle schiacciate e del tiro da tre punti. Una partita speciale, diversa da tutte le altre, ovviamente da seguire sui canali di Sky Sport.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche