Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Derrick Rose e la scelta di tornare ai Knicks: “Voglio giocare i playoff”

mercato nba
©Getty

Il più giovane MVP della storia NBA conosce bene i suoi limiti - soprattutto fisici - e ha parlato con grande onesta all’allenatore dei Pistons, cercando di motivare le ragioni del suo interesse nei confronti della squadra di New York: “Mi restano poche miglia da poter percorrere con queste gambe malandate: voglio essere sicuro di giocare in una squadra che punta ai playoff”

C’è chi l’ha letta come l’implicita ammissione di una carriera che sta volgendo al termine, mentre altri sono rimasti sorpresi - per non usare altri termini - dalle motivazioni che Derrick Rose ha portato avanti con il suo ormai ex allenatore Dwane Casey per spiegare la sua volontà di cambiare squadra. È lo stesso coach dei Pistons a parlarne, citando due frasi pronunciate da Rose che non lasciano grossi dubbi: “Coach, non ho molte miglia a disposizione da poter percorrere con queste gambe malridotte: per questo voglio essere sicuro di ritrovarmi a giocare in una situazione nella quale posso avere delle possibilità reali di puntare subito ai playoff, a partire già da quest’anno”. Pensare che ci sia qualcuno che sceglie i Knicks perché vuole puntare all’accesso alla post-season è un atto di fiducia e amore nei confronti di Tom Thibodeau che va ben oltre il rispetto e la stima reciproca: New York al momento però è decima, a ridosso degli Atlanta Hawks attualmente ottavi. Provarci in fondo non costa nulla, così come sfruttare al meglio l’energia residua rimasta a disposizione di Rose.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche