Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Luka Doncic: “Quest’anno credo di non meritare di essere indicato come MVP”

le parole
©Getty

Il giovane campione dei Mavericks, consapevole delle sue difficoltà e di quelle della squadra, non ha nascosto il disappunto per il suo rendimento altalenante - e per quello di Dallas che continua a non riuscire a vincere con continuità. Quest’anno dunque il premio di MVP non sembra affar suo

Le sue giocate hanno spesso colto di sorpresa in questi primi anni di NBA gli avversari sul parquet, ma anche a parole Luka Doncic ha dimostrato di non essere banale e scontato. Il talento n°77 dei Mavericks lo ha sottolineato ancora una volta commentando il suo avvio di stagione con Stephen A. Smith e parlando del momento non semplice che sia lui che la squadra stanno attraversando, fino ad arrivare alla più sincera delle dichiarazioni: “In tutta onestà, non credo di meritare di essere preso in considerazione per il titolo di MVP in questa stagione”. In quanti lo avrebbero detto in maniera così esplicita? Pochi, soprattutto guardando ai 28 punti di media, conditi con 9.3 assist e 8.7 rimbalzi raccolti in queste prima 25 gare di regular season. Cifre che giustificherebbero ambizioni di primissimo livello, a prescindere dalle prestazioni. Non nel caso di Doncic, che ben conosce i suoi limiti e soprattutto il suo margine di miglioramento: “Per puntare a essere il migliore della lega so di poter fare molto più di così”. Se lo dice lui, non resta altro che iniziare a preoccuparsi. Sul serio.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche