Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Anthony Davis fa progressi ma Lakers molto cauti: fuori almeno altre 8 gare

NBA

La notizia buona è quella che la superstar dei Lakers sta progredendo come da attese nel suo recupero dall'infortunio al polpaccio accusato un mese fa contro Denver. Quella meno buona è che comunque ci vorranno almeno altre due settimane per stabilire i tempi di recupero del n°3 gialloviola, che quindi rimarrà ancora a lungo lontano dalla squadra. Un atteggiamento prudente che privilegia una visione di medio-lungo termine 

Dopo l’infortunio alla gamba destra sofferto da Anthony Davis lo scorso 14 febbraio, i Lakers avevano fatto sapere che avrebbero rivalutato la situazione della loro superstar dopo 4 settimane. Detto, fatto: e lo staff medico dei gialloviola — pur dando il via libera al giocatore per incrementare la sua attività in palestra in vista di un ritorno in campo — ha fatto sapere che questo non avverrà però sicuramente prima di altre due settimane. I Lakers vogliono essere super prudenti con lo stiramento al polpaccio del loro n°3, che soffre anche di un qualche fastidio ai tendini, per cui la nuova decisione dello staff medico dei campioni in carica significa che Davis resta fuori (oltre alla gara vinta nella notte contro Indiana) per almeno altre 8 partite. Nelle 11 fin qui saltate dal prodotto di Kentucky, i Lakers hanno collezionato un record tutt'altro che incoraggiante di 4 vinte e 7 perse, segno dell’importanza del giocatore ma anche di una serie di assenze — tra cui quella dell’altro lungo di esperienza del roster Marc Gasol, fermato dal protocollo Covid — che ha portato Los Angeles a mettere sotto contratto (e poi addirittura in quintetto, nella notte contro i Pacers) Damion Jones. Motivo in più per cui Davis - che ha da poco festeggiato il suo 28° compleanno - pur sollevato dal responso medico, sicuramente non ha troppo gradito l'ulteriore stop di almeno altri 15 giorni.  

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche