Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA: Boston Celtics, DeMarcus Cousins nuovo obiettivo dopo il no di Andre Drummond

mercato nba
©Getty

Il centro ormai ex-Cavaliers ha scelto i Lakers, lasciando i Celtics nuovamente con un problema da risolvere: come allungare la rotazione dei lunghi (che nell’ultima sessione di mercato ha visto andare via anche Daniel Theis)? L’ultimo nome circolato è quello dell’ex All-Star liberatosi del contratto con i Rockets, anche lui beffato dai campioni NBA in carica e che aspetta una chiamata da una squadra NBA da due mesi

A mali estremi, estremi rimedi. I Celtics, passati nelle ultime ore dall’essere una delle squadre favorite tra quelle che avrebbero dovuto mettere sotto contratto Andre Drummond al ritrovarsi per l’ennesima volta con un pugno di mosche in mano, devono rivedere ancora una volta la loro strategia di mercato. L’ennesima suggestione è quella di mettere sotto contro DeMarcus Cousins, anche lui rimasto beffato in altro modo dai Lakers e in attesa di un’opportunità che adesso potrebbe arrivare da Boston - che deve in qualche modo allungare la rotazione sotto il ferro. Dopo la partenza di Daniel Theis destinazione Chicago, i Celtics hanno ancora più bisogno di un giocatore in più da poter sfruttare nei pressi del canestro. Cousins in stagione ha viaggiato a 9.6 punti e 7.6 rimbalzi di media con i Rockets, prima di trovare un accordo con Houston e liberarsi sul mercato in attesa di una chiamata dei Lakers che non è mai arrivata. Adesso che gli interessi dei Celtics e di Cousins sembrano convergere, l’accordo fino al termine della stagione potrebbe davvero essere la soluzione migliore per entrambe le parti.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche