Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Caris LeVert: "Per talento puro, Kyrie Irving è il più forte di tutti i tempi"

NBA
©Getty

Ospite del podcast di Duncan Robinson, la stella degli Indiana Pacers (che con Irving ha giocato ai Nets) ha parole di grandissima ammirazione per la coppia Irving/Durant: "Se si guarda alla taglia, nessuno sette piedi ha mai fatto le cose che fa Kevin Durant oggi"

Caris LeVert oggi è tornato protagonista nei Pacers (31 punti e 12 assist anche nella notte), ma prima dell’Indiana la sua carriera NBA si è sviluppata tutta a Brooklyn, dove nell’ultima stagione ha potuto vedere da vicino (allenandosi con lui e giocandoci assieme) uno come Kyrie Irving. E la sua opinione sull’ex campione NBA con la maglia dei Cavs è di quelle “forti”: “Lo definire il giocatore con più talento di tutti i tempi”, dice LeVert, ospite di Duncan Robinson nel suo podcast “The Long Shot”. “Pound-for-pound — come i grandi pugili — se si guarda alla taglia, credo che nessuno invece abbia mai avuto il talento di Kevin Durant. Un sette piedi (213 cm) che fa le cose che fa lui in campo non si è mai visto. Per questo li metto entrambi tra in top 3 o massimo top 5: ci sono stati e ci sono giocatori che magari hanno vinto di più, o che hanno fatto di più, ma se si parla soltanto di talento, Kyrie e Kevin per me sono tra i primissimi”. Affermazioni sicuramente contestabili ma che hanno allo stesso tempo basi solide per poter essere sostenute: lo stesso Duncan Robinson infatti dà un’interessante versione quando si tratta di parlare delle magie che uno come Kyrie Irving è capace di fare in campo.

leggi anche

La verità di Irving sull’espulsione con Schröder

“È come se cercasse di fare apposta cose sempre più difficile per trovare ogni volta una sfida nuova. A volte lo vedi e pensi che dica: “Ora segno in floater di sinistro alla tabella anche se sono sul lato destro del campo solo perché posso farlo. Avrei potuto fare un semplice layup, ma siccome sono capace di segnare anche col floater mancino vi dimostro che so farlo’. È pazzesco”. E i 45 punti messi in scena nella notte da Irving contro Dallas non fanno che confermare le parole di LeVert e Robinson.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche