Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Golden State Warriors-Memphis Grizzlies LIVE alle 21.30 su Sky Sport

NBA SU SKY

È tempo di verdetti in NBA nell’ultimo giorno di regular season in cui verrà definitivamente disegnato il tabellone play-in e playoff. Una delle sfide più attese è quella tra Warriors e Grizzlies: chi vince si prende l’ottavo posto a Ovest, garantendosi poi una doppia opportunità di qualificazione alla postseason, in attesa di conoscere chi sarà la prima avversaria da sfidare tra Blazers e Lakers. Gara in diretta su Sky Sport NBA alle 21.30 con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina

È una retorica a cui faremo ricorso sempre più spesso nelle prossime settimane, ma dopo 71 partite di regular season disputate dalle 30 franchigie NBA, per diverse squadre è giunto il giorno di affrontare la sfida più importante dell’anno. Frase che ben racconta di sicuro il match tra Golden State Warriors e Memphis Grizzlies - entrambe certe di prendere parte al playoff, ma chiamate a uno scontro diretto che sarà un vero e proprio assaggio di play-in. Una partita da vincere per conquistare l’ottavo posto a Ovest - piazzamento che nella nuova configurazione playoff della NBA garantisce l’opportunità di giocare subito una partita con la squadra arrivata al 7° posto (Blazers o Lakers, lo scopriremo nel corso di questa lunga e decisiva nottata NBA) e, in caso di sconfitta, avere una seconda opportunità sfidando poi la vincente del testa a testa tra nona e decima a Ovest. Chi perde dunque dovrà vedersela con i San Antonio Spurs, vincere e poi provare a replicare l’impresa. Una complicazione di cui sia Golden State che Memphis farebbero con piacere a meno: per riuscirci bisogna vincere una partita tutta da seguire in diretta dalle 21.30 su Sky Sport NBA con il commento di Flavio Tranquillo e Davide Pessina.

vedi anche

Tutti i verdetti playoff della regular season NBA

Situazione di totale equilibrio tra Warriors e Grizzlies - non solo il record identico da 38-33, ma anche quello di 1-1 nei due scontri diretti in regular season: la prima vinta da Golden State 116-103 (nonostante l’assenza di Steph Curry), trascinata dai 40 punti di un sontuoso Andrew Wiggins; pareggiata poi dal 111-103 dello scorso 20 marzo firmato da Jonas Valanciunas e Dillon Brooks. Il centro lituano resta uno dei principali problemi della difesa Warriors - a rimbalzo e non solo - mentre per la prima volta nella sua giovane carriera Ja Morant dovrà vedersela contro uno dei più grandi interpreti del suo ruolo nella storia del gioco: uno Steph Curry intenzionato a vendere cara la pelle e chiudere in bellezza una regular season da record, ben oltre i 30 punti di media, in cui secondo molti avrebbe meritato anche il premio di MVP. Non resta altro che mettersi comodi e godersi il giorno dei verdetti: che lo spettacolo abbia inizio per questo imperdibile ultimo giorno di regular season.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche