Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, Rick Carlisle torna a Indiana: accordo per 4 anni e 29 milioni di dollari

NBA
©Getty

Dopo 13 stagioni passate sulla panchina dei Mavericks, l'allenatore torna alla guida di quei Pacers che aveva già guidato dal 2003 al 2007, centrando per tre anni su quattro i playoff (e una finale di conference). E le ambizioni nell'Indiana, con il roster al completo, non mancano

È durato poco il periodo da disoccupato di Rick Carlisle. Abbandonati i Mavericks, allenati per 13 stagioni, l'ex allenatore di Dallas ha scelto il ritorno in Indiana, su quella panchina dei Pacers già di sua proprietà per quattro annate, dal 2003 fino al 2007, dove ha ottenuto 181 vittorie a fronte di 147 sconfitte in stagione regolare e dove ha disputato tre edizioni dei playoff, garantendosi anche qui un record positivo (18-17 su 35 gare allenate) e un viaggio in finale di conference nel 2004. "I Pacers sono una squadra di giocatori di talento e altruisti. Mosse di mercato da qui al via della stagione sono sempre possibili, ma sia Kevin Pritchard [il GM della squadra, ndr] che il sottoscritto siamo convinti che questo roster, sano, possa già fare molto bene e non vediamo l'ora di dimostrarlo", le prime parole di Carlisle da capo allenatore dei Pacers. 

leggi anche

Stevens sceglie Udoka per la panchina di Boston

L'accordo trovato con la franchigia dell'Indiana è per 4 stagioni e 29 milioni di dollari complessivi più incentivi legati alla prestazione. Un ritorno affascinante e interessante, di una delle menti di pallacanestro più preparate in circolazione, cui viene affidato un roster che - se al completo - ha le carte in regola per recitare da protagonista a Est, che può contare su un All-Star come Domantas Sabonis, un giocatore completamente recuperato come Caris LeVert, uno atteso a un gran ritorno come TJ Warren, una point guard molto apprezzata come Malcolm Brogdon e uno dei migliori lunghi difensivi della NBA, Myles Turner

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche