Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Andre Iguodala ha deciso: torna a Golden State, niente Brooklyn Nets

mercato nba
©Getty

Il tre volte campione NBA con gli Warriors, lasciato andare via due anni fa controvoglia (quando per ragioni salariali e di tassa di lusso Golden State non poteva offrirgli il rinnovo), ritorna a San Francisco a chiudere il cerchio e la sua carriera al fianco di Curry, Thompson e Green. Battuta la concorrenza dei Lakers e soprattutto dei Nets, che fino all’ultimo hanno cercato di convincerlo a scegliere Brooklyn

Lo hanno detto per primi Jonathan Abrams e il New York Times (come sottolineato dallo stesso Andre Iguodala sui social), ma lo abbiamo scoperto quando a rilanciare la notizia è stato Shams Charania: il veterano tre volte campione NBA con i Golden State Warriors ha scelto di andare a giocare di nuovo a San Francisco, dicendo no alle offerte arrivate da Lakers e Nets. Questione di cuore prima ancora che salariale, visto che il contratto che Iguodala porta a casa è di “soli” 2.64 milioni di dollari - il minimo salariale per un giocatore con la sua esperienza nella lega. Non importa: un’aggiunta fondamentale per Golden State, che ha bisogno del suo spessore e della sua capacità a protezione del ferro - cruciale nella conquista dei titoli NBA nel 2015, nel 2017 e nel 2018. Beffata quindi la concorrenza dei Lakers e soprattutto dei Nets, con Kevin Durant che ha giocato e vinto con Iguodala - ben consapevole del peso di un giocatore nelle logiche di spogliatoio e della rotazione. Funzionerà? Tra qualche mese ne sapremo di più.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche