Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Brooklyn Nets, rinnovo per Kevin Durant: 198 milioni di dollari per 4 anni

mercato nba
©Getty

L’All-Star dei Brooklyn Nets si lega a vita con la squadra di New York firmando il suo ultimo grande rinnovo di contratto (che potrà sottoscrivere a partire dalle prossime ore): Durant declinerà la player option prevista per il 2022-23 ed estenderà automaticamente il suo contratto per altre quattro stagioni

“Giù le mani da Kevin Durant”: questo il messaggio lanciato dai Brooklyn Nets, che con qualche ora d’anticipo rispetto a quanto stabilito dalle regole NBA hanno raggiunto l’accordo definitivo con il n°7 dei Nets per il prolungamento di contratto al massimo salariale consentito dal salary cap. In soldoni: Durant, che il prossimo anno guadagnerà 42 milioni di dollari, aveva nel suo accordo con Brooklyn una player option per la stagione 2022-23. KD declinerà nelle prossime ore quell’opzione, sottoscrivendo da subito un prolungamento di altri 4 anni (che lo legherà alla squadra di New York fino al 2026) per una cifra che sfiora i 200 milioni di dollari. Un contratto che porta il payroll (+ tassa di lusso) di Brooklyn a 296 milioni di dollari complessivi: il secondo più alto nella storia della lega, dietro soltanto a quanto speso da Golden State sempre il prossimo anno. L’obiettivo dei Nets infatti è quello di portare a casa il primo storico titolo NBA della franchigia, in una off-season durante la quale anche Kyrie Irving e James Harden potrebbero passare all’incasso. Staremo a vedere.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche