Please select your default edition
Your default site has been set

Mercato NBA, Ben Simmons va via da Philadelphia? Gli ultimi aggiornamenti

mercato nba
©Getty

I Sixers non hanno ricevuto nessuna offerta di rilievo per l’All-Star australiano, rimasto ancora in squadra con il rischio di trascinare questa situazione complicata fino all’inizio della prossima stagione: lui vuole andare via, in Pennsylvania però non sono disposti a svenderlo. Daryl Morey però dovrà abbassare le pretese, altrimenti all’esordio della regular season Simmons sarà ancora a Philadelphia

Il mercato è in una fase di stanca, tutti sono in vacanza, ma l’inizio della stagione NBA si avvicina sempre più e Ben Simmons resta ancora un giocatore dei Sixers. Complicato scambiarlo senza deprezzarlo, rinunciare a lui accettando offerte che non sono all’altezza. Il risultato al momento però è che l’All-Star di Philadelphia fa ancora parte del roster della squadra della Pennsylvania e lì dovrebbe rimanere anche a inizio stagione, ribaltando la convinzione comune di qualche settimana fa che lo vedeva come giocatore pronto a partire. La voglia di liberarsi di lui si è dunque scontrata contro l’amara realtà: non ci sono squadre in NBA disposte a fare follie per lui e difficilmente arriveranno offerte nei prossimi giorni per cambiare questo assunto. Per sbloccare lo stallo quindi una delle due parti dovrà fare un passo indietro: per primi i Sixers, che dovranno accontentarsi di un’offerta inferiore a quelle esorbitanti portate avanti da Daryl Morey. Altrimenti Simmons sarà in campo con la squadra di Doc Rivers nella prima partita della regular season, il punto di non ritorno a cui a Philadelphia non volevano arrivare.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche