Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, maledizione Lakers: dopo Ariza si opera anche Horton-Tucker: fuori 6/8 settimane

NBA
©Getty

Continua a restringersi la rotazione di uomini a disposizione di coach Frank Vogel: dopo Ariza va ko anche Talen Horton-Tucker, costretto all'operazione per riparare un legamento del pollice della sua mano destra. E anche Malik Monk è fuori per almeno una settimana

La dea bendata non sembra proprio assistere  i Los Angeles Lakers a una settimana dal via del nuovo campionato: dopo aver visto Trevor Ariza finire sotto i ferri (caviglia destra), a L.A. è il turno di Talen Horton-Tucker a doversi operare per riparare un legamento all'interno del pollice della sua mano destra. Per coach Vogel sicuramente un altro brutto colpo da accusare, perché Horton-Tucker - insieme a LeBron James e Anthony Davis - è solo uno dei tre Lakers di ritorno dal roster dello scorso anno, uno dei pochissimi, quindi, ad avere già esperienza all'interno del sistema di gioco dei gialloviola. I tempi di recupero stimati si aggirano tra le sei e le otto settimane e se la notizia non fa certo piacere in casa Lakers è lo stesso LeBron James a provare a mettere le cose in prospettive: "Una stagione NBA non è uno sprint, ma una maratona. A lui il recupero potrà sembrare un tempo lunghissimo, ma noi siamo qui e aspetteremo il suo ritorno a braccia aperte, non vediamo l'ora che torni in campo al nostro fianco". 

leggi anche

Lakers, Ariza operato alla caviglia: fuori 2 mesi

In estate i Lakers avevano investito su Horton-Tucker, rendendolo il quarto giocatore più pagato del roster dietro a James, Davis e Westbrook (32 milioni per tre anni, il contratto firmato) nonostante debba ancora compiere 21 anni, dimostrazione della fiducia nel loro n°5. Fiducia che ora "THT" dovrà attendere per poter ripagare, mentre dall'infermeria gialloviola fanno sapere che anche Malik Monk è alle prese con un problema all'inguine destro e anche per l'ex esterno di Charlotte lo staff medico dei Lakers si ripronuncerà solo tra una settimana, proprio in tempo per il via stagionale. Fino ad allora, però, coach Vogel dovrà senz'altro fare a meno anche di Monk. 

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche