Please select your default edition
Your default site has been set

NBA, LeBron James zittisce Indiana e rispolvera la sua esultanza iconica. VIDEO

VIDEO
©Getty

Dopo aver segnato la tripla del +6 a meno di due minuti dalla fine del supplementare, LeBron James ha "zittito" il pubblico di Indianapolis con la sua iconica esultanza chiamata "The Silencer". Il Re ha trascinato i Lakers al successo senza Anthony Davis con il suo massimo stagionale da 39 punti dopo aver saltato la trasferta di New York per la prima sospensione della sua carriera

Se LeBron James non può andare al Madison Square Garden, allora farà in modo di crearsene uno da solo. Dopo aver saltato la trasferta a New York per la prima sospensione della sua carriera, il Re ha trascinato i Lakers alla vittoria sul campo di Indianapolis, sopperendo all’assenza di Anthony Davis alle prese con la febbre (non legata al Covid-19), con una prestazione clamorosa. Per James è stata semplicemente la miglior partita della stagione: 39 punti, 5 rimbalzi, 6 assist, 1 recupero e 2 stoppate in 43 minuti e mezzo in campo, tirando 13/29 dal campo di cui 5/12 da tre e 8/9 ai liberi. Oltre ai numeri in sé il leader gialloviola è stato decisivo nel supplementare, con due triple in fila dopo aver fallito quella della possibile vittoria sulla sirena dei tempi regolamentari. Dopo il secondo tiro da tre mandato a bersaglio per il 120-114 a 1'52 dalla fine che ha di fatto chiuso la partita, LeBron ha zittito il pubblico dei Pacers (poco prima aveva fatto allontanare una tifosa 'molesta') con la sua famosa esultanza definita 'The Silencer', che non proponeva da un po'.  Un gesto ormai iconico arrivato a suggellare una serata speciale, arrivata fosre non a caso dopo la partita di sospensione. “Dovevamo fare qualcosa per togliergli la palla dalle mani. Non lo abbiamo fatto e l’abbiamo pagata” è stata l’analisi amara del coach dei Pacers Rick Carlisle dopo la sconfitta.

Arriva sempre primo

Ricevi live da SkySport le breaking news sui principali eventi sportivi. Per accettare le notifiche devi dare il consenso nel successivo popup.

Ricevi le notifiche